Hyundai S-Coupé

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Hyundai S-Coupé
1991-1995 Hyundai Scoupe.jpg
Descrizione generale
Costruttore Corea del Sud  Hyundai Motor Company
Tipo principale Coupé
Produzione dal 1990 al 1995
Sostituita da Hyundai Coupe
Altre caratteristiche
Dimensioni e massa
Lunghezza 4214 mm
Larghezza 1626 mm
Altezza 1270 mm
Passo 2383 mm
Massa da 900 a 1090 kg
Altro
Assemblaggio Ulsan
Auto simili BMW 316
Ford Escort Rs Turbo
Honda CRX
Mazda MX-3
Nissan 180sx
Toyota Corolla GTS
Hyundai Scoupé (6267059699).jpg

La Hyundai S-Coupé è una coupé sportiva prodotta dalla casa automobilistica coreana Hyundai Motor Company dal 1990 al 1995.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Versione a due porte della berlina economica Hyundai Excel, la S-Coupé è stata una delle versioni sportive di maggior successo della casa coreana.

Prima serie (1990-1992)[modifica | modifica wikitesto]

In vendita sul mercato asiatico dal 1990 e venduta negli Stati Uniti d'America dall'inizio del 1991[1], è stata commercializzata in Europa l'anno successivo; la prima serie della S Coupé era equipaggiata con un solo motore di origine Mitsubishi Motors da 1500 cm³ con 83 CV e 132 Nm di coppia motrice abbinato a un cambio manuale o automatico da cinque o quattro rapporti.

Grazie al peso ridotto la vettura raggiungeva la velocità di 176 km/h con uno scatto da 0-100 in circa 10 secondi.

Seconda serie (1993-1995)[modifica | modifica wikitesto]

Hyundai S-coupé post restyling

In occasione del restyling avvenuto nel 1993, i paraurti rispetto alla prima serie erano più tondeggianti, seguendo anche la moda del periodo, come la Ford Probe e la Mitsubishi Eclipse. Anche la calandra è stata modificata, presentando il logo aziendale al centro della stessa.

Prodotta con due motorizzazioni da 92 CV per la versione aspirata a 115 per la versione turbocompressa, la S Coupé era dotata anche di un cambio automatico a quattro rapporti opzionabile solo per la versione aspirata mentre per la versione sportiva il cambio era manuale a cinque rapporti.

La versione turbo GT era un modello equipaggiato da un motore da 1500 cm³ a 12 valvole che per la versione europea consentiva di accelerare da 0 a 100 km/h in 7,6 secondi con una velocità massima di circa 200 km/h, mentre per la versione australiana percorreva lo 0-100 in 9 secondi con una velocità massima di 190 km/h. La versione aspirata, che era di fatto un aggiornamento della serie precedente, raggiungeva i 180 km/h scattando da 0-100 in circa 9,7 secondi.

La Hyundai S-Coupé è apparsa nello show televisivo della BBC Top Gear dove il presentatore Richard Hammond fingendosi un diciassettenne la scelse come auto per un adolescente (episodio 2 della 13ª stagione).

È uscita di produzione alla fine del 1995, sostituita dalla Hyundai Coupe.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) HYUNDAI MOTOR AMERICA - A BRAND HISTORY, hyundainews.com, febbraio 2011. URL consultato il 17 gennaio 2016.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Automobili Portale Automobili: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di automobili