Hypnotize (album)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Hypnotize
Artista System of a Down
Tipo album Studio
Pubblicazione 18 novembre 2005
Durata 39:46
Dischi 1
Tracce 12
Genere Alternative metal[1]
Hard rock[1]
Etichetta American, Columbia
Produttore Rick Rubin, Daron Malakian
Registrazione 2004-2005
The Mansion, Laurel Canyon (California)
Akademie Mathematique of Philosophical Sound Research, Los Angeles (California)
Formati CD, LP, download digitale
Certificazioni
Dischi d'oro Australia Australia[2]
(vendite: 35 000+)
Austria Austria[3]
(vendite: 20 000+)
Germania Germania[4]
(vendite: 100 000+)
Regno Unito Regno Unito[5]
(vendite: 100 000+)
Svizzera Svizzera[6]
(vendite: 20 000+)
Dischi di platino Brasile Brasile[7]
(vendite: 125 000+)
Finlandia Finlandia[8]
(vendite: 31 990+)
Irlanda Irlanda[9]
(vendite: 15 000+)
Nuova Zelanda Nuova Zelanda[10]
(vendite: 15 000+)
Stati Uniti Stati Uniti[11]
(vendite: 1 000 000+)
System of a Down - cronologia
Album precedente
(2005)
Album successivo
Singoli
  1. Hypnotize
    Pubblicato: 11 ottobre 2005
  2. Lonely Day
    Pubblicato: 17 aprile 2006

Hypnotize è il quinto album in studio del gruppo musicale statunitense System of a Down, pubblicato il 22 novembre 2005 dalla American Recordings.

L'album debuttò alla prima posizione insieme a Mezmerize nella classifica statunitense degli album, portando i System of a Down a diventare uno dei pochi artisti a raggiungere la prima posizione in classifica con due diversi album nello stesso anno.

Il disco[modifica | modifica wikitesto]

Il disco inizia con Attack, canzone altamente ritmica, aggressiva e dal suono particolare, per poi essere seguita da Dreaming, un viaggio tra mente e realtà. La terza traccia, Kill Rock 'n Roll, è canzone molto energica e carica di alternanza ritmica e melodica, mentre l'omonima Hypnotize è invece un semplice giro di chitarra. La quinta canzone, Stealing Society presenta notevoli variazioni ritmiche e in Tentative è da ascoltarsi la risaltata presenza della batteria. U-Fig è nuovamente caratterizzata da frequenti cambi di melodia, passando dall'acustico all'urlato. Holy Mountains possiede un ritmo marcato e "arrabbiato", e si avvicina a sonorità symphonic metal per via delle parti corali e dei violini. Vicinity of Obscenity è invece la più sperimentale del disco, oltre ad essere, a tratti, un pezzo tipicamente funk. She's Like Heroin possiede un ritmo molto veloce e completamente diverso dalla successiva Lonely Day, una canzone lenta e melodica. L'ultima canzone, Soldier Side, si ricollega all'omonima introduzione presente in Mezmerize e accosta un ritmo potente e violento a tratti quasi sussurrati.

Tracce[modifica | modifica wikitesto]

  1. Attack – 3:06 (testo: Daron Malakian, Serj Tankian – musica: Daron Malakian)
  2. Dreaming – 4:00 (testo: Daron Malakian, Serj Tankian – musica: Daron Malakian, Shavo Odadjian)
  3. Kill Rock 'n Roll – 2:28 (Daron Malakian)
  4. Hypnotize – 3:09 (testo: Daron Malakian, Serj Tankian – musica: Daron Malakian)
  5. Stealing Society – 2:58 (testo: Daron Malakian, Serj Tankian – musica: Daron Malakian)
  6. Tentative – 3:37 (testo: Daron Malakian, Serj Tankian – musica: Daron Malakian)
  7. U-Fig – 2:55 (testo: Daron Malakian, Serj Tankian – musica: Daron Malakian, Shavo Odadjian)
  8. Holy Mountains – 5:29 (testo: Daron Malakian, Serj Tankian – musica: Daron Malakian)
  9. Vicinity of Obscenity – 2:52 (testo: Serj Tankian, Daron Malakian – musica: Serj Tankian)
  10. She's Like Heroin – 2:44 (Daron Malakian)
  11. Lonely Day – 2:48 (Daron Malakian)
  12. Soldier Side – 3:40 (Daron Malakian)
DualDisc[12]
  • Audio Content
  1. Attack – 3:06 (testo: Daron Malakian, Serj Tankian – musica: Daron Malakian)
  2. Dreaming – 4:00 (testo: Daron Malakian, Serj Tankian – musica: Daron Malakian, Shavo Odadjian)
  3. Kill Rock 'n Roll – 2:28 (Daron Malakian)
  4. Hypnotize – 3:09 (testo: Daron Malakian, Serj Tankian – musica: Daron Malakian)
  5. Stealing Society – 2:58 (testo: Daron Malakian, Serj Tankian – musica: Daron Malakian)
  6. Tentative – 3:37 (testo: Daron Malakian, Serj Tankian – musica: Daron Malakian)
  7. U-Fig – 2:55 (testo: Daron Malakian, Serj Tankian – musica: Daron Malakian, Shavo Odadjian)
  8. Holy Mountains – 5:29 (testo: Daron Malakian, Serj Tankian – musica: Daron Malakian)
  9. Vicinity of Obscenity – 2:52 (testo: Serj Tankian, Daron Malakian – musica: Serj Tankian)
  10. She's Like Heroin – 2:44 (Daron Malakian)
  11. Lonely Day – 2:48 (Daron Malakian)
  12. Soldier Side – 3:40 (Daron Malakian)
  • Video Content
  1. Recording of Mezmerize / Hypnotize – 14:30
  2. B.Y.O.B. (Video) – 4:35 (testo: Daron Malakian, Serj Tankian – musica: Daron Malakian)
  3. Question! (Video) – 3:55 (testo: Serj Tankian – musica: Serj Tankian, Daron Malakian)

Formazione[modifica | modifica wikitesto]

Altri musicisti
  • Mark Mann – arrangiamento strumenti ad arco

Classifiche[modifica | modifica wikitesto]

Classifica (2005/06) Posizione
massima
Australia[14] 3
Austria[14] 3
Belgio (Fiandre)[14] 17
Belgio (Vallonia)[14] 13
Canada[15] 1
Danimarca[14] 11
Finlandia[14] 1
Francia[14] 4
Germania[14] 4
Italia[14] 10
Norvegia[14] 4
Nuova Zelanda[14] 1
Paesi Bassi[14] 15
Portogallo[14] 15
Regno Unito[16] 11
Spagna[14] 26
Stati Uniti[17] 1
Svezia[14] 3
Svizzera[14] 4

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b (EN) Hypnotize su AllMusic, All Media Network. URL consultato il 18 febbraio 2014.
  2. ^ (EN) Accreditations - 2005 Albums, Australian Recording Industry Association. URL consultato il 10 luglio 2015.
  3. ^ (EN) Goud & Platin, International Federation of the Phonographic Industry. URL consultato il 10 luglio 2015.
  4. ^ (DE) Gold/Platin Datenbank, Bundesverband Musikindustrie. URL consultato il 10 luglio 2015.
  5. ^ (EN) Certified Awards, British Phonographic Industry. URL consultato il 10 luglio 2015. Digitare "System of a Down" in "Keywords", dunque premere "Search".
  6. ^ (EN) Awards (System of a Down; 'Hypnotize'), Schweizer Hitparade. URL consultato il 10 luglio 2015.
  7. ^ (PT) Certificados, Associação Brasileira dos Produtores de Discos. URL consultato il 10 luglio 2015.
  8. ^ (FI) System of a Down, International Federation of the Phonographic Industry. URL consultato il 10 luglio 2015.
  9. ^ (EN) 2005 Certification Awards - Platinum, Irish Recorded Music Association. URL consultato il 10 luglio 2015.
  10. ^ (EN) Dean Scapolo, The Complete New Zealand Music Charts: 1966–2006, Wellington, Dean Scapolo and Maurienne House, 2007, ISBN 978-1-877443-00-8.
  11. ^ (EN) Gold & Platinum Searchable Database, RIAA. URL consultato il 10 luglio 2015.
  12. ^ (EN) System Of A Down – Hypnotize (CD+DVD) su Discogs, Zink Media, Inc. URL consultato il 6 novembre 2014.
  13. ^ a b (EN) Guitar World Interview with Daron Malakian: "A Scar Is Born", SOADFans.com, 2008. URL consultato l'11 agosto 2013 (archiviato dall'url originale il 3 ottobre 2009).
  14. ^ a b c d e f g h i j k l m n o p (EN) System of a Down - Mezmerize, Ultratop. URL consultato l'11 agosto 2013.
  15. ^ (EN) System of a Down - Chart history (Canadian Albums), Billboard. URL consultato l'11 agosto 2013.
  16. ^ (EN) 2005 Top 40 Official UK Albums Archive - 3rd December 2005, Official Charts Company. URL consultato l'11 agosto 2013.
  17. ^ (EN) System of a Down - Chart history (Billboard 200), Billboard. URL consultato l'11 agosto 2013.