Hypholoma

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Hypholoma
Hypholoma fasciculare.jpg
Hypholoma fasciculare
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Fungi
Divisione Basidiomycota
Classe Basidiomycetes
Ordine Agaricales
Famiglia Strophariaceae
Genere Hypholoma

Hypholoma (E. M. Fries) Kummer, Führ. Pilzk. 21, 72. 1871 (nom. cons.).

Graublaettriger.jpg

Al genere Hypholoma appartengono funghi con il velo "cortiniforme".
Le specie sono state ridotte unicamente a quelle di consistenza "tenace" poiché quelle "fragili" sono state incorporate nel genere Psathyrella.
Hanno affinità con le Pholiota, specialmente con il genere Flammula ma il colore delle spore le avvicina a quello delle Stropharia.

Descrizione del genere[modifica | modifica wikitesto]

Cappello[modifica | modifica wikitesto]

Emisferico o campanulato.

Lamelle[modifica | modifica wikitesto]

Fitte, adnate.

Gambo[modifica | modifica wikitesto]

Sottile, elastico, alla base, mancante di un vero anello, sostituito da filamenti detti velo o cortina, non sempre molto visibile.

Carne[modifica | modifica wikitesto]

Di consistenza soda ed elastica.

Odore e sapore: non significativi, talvolta molto sgradevoli.

Spore[modifica | modifica wikitesto]

Porporino-violette con poro germinativo, lisce.

Habitat[modifica | modifica wikitesto]

Il genere annovera sia specie lignicole che terricole; spesso fascicolate cioè a gruppi.

Commestibilità[modifica | modifica wikitesto]

Senza valore.

L'unica specie commestibile è la Hypholoma capnoides.

Attenzione
l'unica specie velenosa del genere è l'Hypholoma fasciculare, che si è rivelata molto pericolosa in quanto facilmente confondibile con specie eduli; tuttavia il suo sapore molto amaro la può rendere facilmente riconoscibile; si consiglia prudenza.

Specie di Hypholoma[modifica | modifica wikitesto]

La specie tipo è il già menzionato Hypholoma fasciculare (E. M. Fries : E. M. Fries) Kummer.

ALtre specie sono:

  • Hypholoma acutum (Cooke) E. Horak 1971
  • Hypholoma capnoides (Fr.) P. Kumm. 1971
  • Hypholoma dispersum (Fr.) Quel. 1872
  • Hypholoma elongatipes (Peck) A.H. Sm. 1941
  • Hypholoma elongatum (Pers.) Ricken 1915
  • Hypholoma epixanthum (Fr.) Quel. 1872
  • Hypholoma ericaeoides P.D. Orton 1960
  • Hypholoma ericaeum (Pers.) Kuhner 1936
  • Hypholoma laeticolor (F.H. Muller) P.D. Orton 1960
  • Hypholoma lapponicum (Fr.) M.M. Moser 1967
  • Hypholoma lateritium (Schaeff.) P. Kumm. 1871
  • Hypholoma marginatum (Pers.) J. Schroet. 1889
  • Hypholoma myosotis (Fr.) M. Lange 1955
  • Hypholoma polytrichi (Fr.) Ricken 1912
  • Hypholoma radicosum J.E. Lange 1923
  • Hypholoma rubrococcineum (Balletto) Bellù
  • Hypholoma subericaeum (Fr.) Kuhner 1936
  • Hypholoma sublateritium (Schaeff.) Qu?l. 1873
  • Hypholoma udum (Pers.) Kuhner 1936
  • Hypholoma xanthocephalum P.D. Orton 1984

Sinonimi e binomi obsoleti[modifica | modifica wikitesto]

  • Naematoloma P. A. Karsten, Bidrag Kännedom Finlands Natur Folk 32: xxv, 495. ante Apr 1880 ('1879').

Galleria d'immagini[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàGND (DE4713126-3
Micologia Portale Micologia: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di micologia