Hyperoliidae

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Hyperoliidae
Heterixalus alboguttatus01.jpg
Heterixalus alboguttatus
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Animalia
Phylum Chordata
Classe Amphibia
Sottoclasse Lissamphibia
Ordine Anura
Famiglia Hyperoliidae
Laurent, 1943
Generi
  • Vedi testo

Hyperoliidae Laurent, 1943 è una famiglia di anfibi anuri di taglia medio-piccola.

Tassonomia[modifica | modifica wikitesto]

Comprende 210 specie nei seguenti generi:[1]

Distribuzione[modifica | modifica wikitesto]

La gran parte delle specie sono diffuse nell'Africa sub-sahariana, con l'eccezione del genere Heterixalus (che comprende 11 specie), endemico del Madagascar, di Kassina jozani, endemica di Zanzibar e di Tachycnemis seychellensis, endemica delle Seychelles.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Frost D.R. et al., Hyperoliidae Laurent, 1943 in Amphibian Species of the World: an Online Reference. Version 6.0, New York, American Museum of Natural History, 2014. URL consultato il 4 ottobre 2014.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Conradie, W., W. R. Branch, G. J. Measey, and K. A. Tolley . 2012. A new species of Hyperolius Rapp, 1842 (Anura: Hyperoliidae) from the Serra da Chela mountains, south-western Angola. Zootaxa 3269: 1-17.
  • Glaw F., Vences M., Amphibians in The Natural History of Madagascar, Chicago, The University of Chicago Press, 2003, pp.883-898..

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

anfibi Portale Anfibi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di anfibi