Hyosung

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
KR Motors Co., Ltd.
Stato Corea del Sud Corea del Sud
Forma societaria Public company
Fondazione 1978
Sede principale Changwon
Settore Casa motociclistica
Prodotti Motociclette
Dipendenti 354 (2009)
Sito web

La KR Motors è una casa motociclistica Sud Coreana, nata nel 1978 e conosciuta sul mercato con il marchio Hyosung. In effetti l'azienda è nata come divisione aziendale del gruppo Hyosung, poi scorporata nel 2003 con il nome di Hyosung Motors & Machinery Inc e giunta nel 2007 alla denominazione attuale.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Inizialmente operativa come costruttore di motociclette su licenza della Suzuki per il mercato interno, dal 1987 ha cominciato a produrre due ruote a proprio nome. Nel 1988 è stato uno dei fornitori ufficiali delle Olimpiadi di Seul.

la Comet 650

Solo dal 2001 la Hyosung ha deciso di estendere gradualmente i suoi punti vendita in tutto il mondo, e dal 2005 è presente stabilmente anche in Europa con una rete di importatori (in Italia è presente dal 2004).

I modelli[modifica | modifica wikitesto]

L'attuale linea di produzione comprende principalmente tre tipologie di moto (naked, sportive e custom), tutte equipaggiate con propulsori di derivazione Suzuki.

Il modello di punta è la Aquila GV 650 che si confronta, nel settore delle custom, con le più conosciute Harley-Davidson puntando molto sul prezzo d'acquisto più ridotto. Di questo modello, in occasione del trentesimo anno dalla data di fondazione della Hyosung (2008) è stata prodotta una versione speciale nera opaca con telaio e cerchi rossi.

Nello stesso anno le Comet GT e GT-R (disponibili nelle cilindrate 125, 250 e 650cm³) vengono radicalmente rinnovate: la differenza più evidente è il passaggio all'iniezione elettronica, cosa che consente di ottenere l'omologazione Euro 3.

Nel 2014 è stata realizzata la naked GD250N.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]