Hugues des Orges

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Hugues des Orges
arcivescovo della Chiesa cattolica
Incarichi ricoperti
 
Natoa Villeberny
Ordinato presbitero1398
Nominato vescovo3 settembre 1416
Elevato arcivescovo19 gennaio 1431 da papa Martino V
Deceduto19 agosto 1436 a Basilea
 

Hugues des Orges (Villeberny, ... – Basilea, 19 agosto 1436) è stato un arcivescovo cattolico francese.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Nato a Villeberny, è probabilmente il figlio del notaio Renaud des Orges[1].

Nel 1417 si laurea a Parigi in diritto canonico e giurisprudenza[1]. Probabilmente ordinato sacerdote nel 1398, è diventato canonico di Châlons-en-Champagne e, nel 1401, arcidiacono di Artenay[1]. Dal 1415 fino alla sua morte è consigliere fidato del duca Giovanni di Borgogna[1].

Il 3 settembre 1416 è eletto vescovo di Chalon[1].

Grazie all'influenza del duca Giovanni è nominato da papa Martino V arcivescovo di Rouen il 19 gennaio 1431[1]. Tuttavia prende possesso della cattedra vescovile solamente il 12 aprile dell'anno successivo e si insedia solennemente il 22 agosto. Il pallio gli viene imposto l'11 dicembre 1435[1].

Muore a Basilea il 19 agosto 1436; viene sepolto nella chiesa cittadina di Saint-Pierre[1].

Stemma[modifica | modifica wikitesto]

Image Stemma
Ornements extérieurs Patriarches et Primats.svg
Escutcheon to draw-it.svg
Hugues des Orges
Arcivescovo di Rouen e consigliere del duca di Borgogna

Al centro di uno scudo azzurro, un leone coronato, irto e lampassato di rosso[1].

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c d e f g h i (FR) Vincent Tabbagh, Fasti Ecclesiae Gallicanae 2 Diocèse de Rouen, Turnhout, Brepols, 1998, p. 121-123, ISBN 2-503-50638-0.