Hubertus Czernin

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Hubertus Czernin (Vienna, 17 gennaio 195610 giugno 2006) è stato un giornalista austriaco, noto per aver aiutato Maria Altmann, assieme all'avvocato E. Randol Schoenberg, a recuperare il quadro di famiglia Ritratto di Adele Bloch-Bauer di Gustav Klimt, rubato dai nazisti prima della Seconda guerra mondiale[1]. Nel film ispirato alla vicenda, Woman in Gold, Czernin è interpretato dall'attore Daniel Brühl[2].

Note[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN97754988 · ISNI (EN0000 0001 1000 3481 · LCCN (ENn97098885 · GND (DE120934361 · BNF (FRcb15044465b (data)