Hrvoje Perić

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Hrvoje Perić
PericVenezia.jpg
Hrvoje Peric durante una schiacciata con la maglia della Reyer Venezia nel 2017.
Nazionalità Croazia Croazia
Altezza 201 cm
Peso 102 kg
Pallacanestro Basketball pictogram.svg
Ruolo Ala
Squadra Trieste
Carriera
Giovanili
Dubrovnik
Squadre di club
2000-2001Dubrovnik9 (42)
2001-2002non conosciuta Plastik Solin
2002-2008Spalato79 (655)
2008-2010Zara52 (565)
2010Málaga0 (0)
2010-2011Treviso36 (278)
2011-2012Málaga32 (194)
2012-2013Vanoli Cremona23 (329)
2013-2018Reyer Venezia131 (1.603)
2018-Trieste31 (365)
Nazionale
2003Croazia Croazia U-19
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 19 ottobre 2019

Hrvoje Perić (Ragusa, 25 ottobre 1985) è un cestista croato, che gioca come ala grande.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Trascorre i suoi primi 10 anni di carriera da cestista professionista nel suo paese natale, la Croazia. Inizia nella stagione 2000-2001 giocata con il KK Dubrovnik; quella successiva, 2001-02, è al Plastik Solin. Dal 2002 al 2008 gioca con lo Spalato. Le ultime 2 stagioni in Croazia, dal 2008 al 2010, le disputa con la casacca dello Zadar. Viene poi ingaggiato dall'Unicaja Málaga che lo gira, in prestito per un anno, alla Pallacanestro Treviso in Serie A[1]. Rientrato a Málaga per la stagione 2011-2012, esordisce in Eurolega con il club spagnolo.

Perić torna in Italia nel 2012, firmando con la Vanoli Cremona. A fine stagione risulterà il secondo miglior marcatore della squadra (14,3 punti di media) e secondo miglior rimbalzista (6 a gara). Il 22 luglio 2013 viene ingaggiato dalla Reyer Venezia Mestre.[2] che lo conferma anche per l'anno successivo. Nella stagione 2014-2015 raggiunge la semifinale scudetto con la Reyer Venezia Mestre e viene eletto MVP stagionale degli orogranata e per la seconda volta di seguito viene riconfermato. Nella stagione 2015-16 è costretto ai box a causa di un fastidioso infortunio alla mano che lo tiene fermo per tutta la seconda parte di stagione. Rientra, solo in panchina, in semifinale scudetto contro l'Olimpia Milano. Viene confermato nel roster della squadra lagunare anche per la stagione 2016-17, anno in cui la compagine veneziana vince lo scudetto imponendosi in finale su Aquila Basket Trento.

Il 12 luglio 2018, dopo cinque anni passati in laguna a Venezia, Perić si separa dal club orogranata.[3] Il giorno successivo, firma con la neo-promossa Pallacanestro Trieste[4]. L'estate successiva, rinnova con la società giuliana firmando un nuovo contratto biennale.[5].

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Reyer Venezia: 2016-17
Spalato: 2003
Spalato: 2004
Reyer Venezia: 2017-18

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Lega A: Benetton, è ufficiale Hrvoje Peric[collegamento interrotto], notizia tratta dal sito News.TuttoBasket.net
  2. ^ Quattro botti dell'Umana Reyer: completato il roster per la prossima stagione, Reyer Venezia Mestre, 22 luglio 2013. URL consultato il 27 luglio 2013 (archiviato dall'url originale il 30 luglio 2013).
  3. ^ L'Umana Reyer saluta e ringrazia Hrvoje Peric, Reyer Venezia, 12 luglio 2018. URL consultato il 12 luglio 2018.
  4. ^ pallacanestrotrieste2004.it, https://www.pallacanestrotrieste2004.it/hrvoje-peric-firma-con-lalma-pallacanestro-trieste/.
  5. ^ basketinside.com, https://www.basketinside.com/serie-a/mercato-serie-a/ufficiale-hrvoje-peric-rinnova-con-trieste-fino-al-2021/.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]