Hoyte Van Hoytema

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Hoyte Van Hoytema (IPA: [ˌɦɔi̯tə vɑn ˈɦɔi̯təmə]; Horgen, 4 ottobre 1971) è un direttore della fotografia olandese con cittadinanza svedese naturalizzato svizzero.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Hoyte Van Hoytema studia presso la National Film School di Łódź. Lavora inizialmente tra Svezia, Norvegia e Germania, per poi arrivare al grande cinema negli Stati Uniti d'America e nel Regno Unito.

È membro della Netherlands Society of Cinematographers (Società dei direttori della fotografia olandesi) e della Föreningen Sveriges Filmfotografer (Società dei direttori della fotografia svedesi).

Filmografia[modifica | modifica wikitesto]

Direttore della fotografia[modifica | modifica wikitesto]

Cinema[modifica | modifica wikitesto]

Televisione[modifica | modifica wikitesto]

Regista[modifica | modifica wikitesto]

Montaggio[modifica | modifica wikitesto]

Colonne sonore[modifica | modifica wikitesto]

Produttore[modifica | modifica wikitesto]

Riconoscimenti[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Marita Toniolo, Oscar 2018: annunciate le nomination, Best Movie, 23 gennaio 2018. URL consultato il 23 gennaio 2018.
  2. ^ (EN) Alex Ritman, BAFTA Awards: 'Shape of Water,' 'Three Billboards,' 'Darkest Hour' Lead Pack of Nominations, The Hollywood Reporter, 8 gennaio 2018. URL consultato il 9 gennaio 2018.
  3. ^ (EN) Pete Hammond, Critics’ Choice Awards Nominations: ‘The Shape Of Water’ Leads With 14; Netflix Tops TV Contenders, deadline.com, 6 dicembre 2017. URL consultato il 6 dicembre 2017.
  4. ^ (EN) Steve Pond, 'Dunkirk,' 'The Shape of Water' Lead Satellite Award Nominations, thewrap.com, 29 novembre 2017. URL consultato il 30 novembre 2017.
  5. ^ Andrea Francesco Berni, ASC Awards 2018: le nomination, Rachel Morrison è la prima donna candidata per un film, badtaste.it, 10 gennaio 2018. URL consultato il 10 gennaio 2018.
  6. ^ (EN) 2017 San Diego Film Critics Society Award Winners, in San Diego Film Critics Society, 11 dicembre 2017. URL consultato il 12 dicembre 2017.
  7. ^ (EN) 2015, Satellite Awards, 1º dicembre 2015. URL consultato il 1º dicembre 2015.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN161400371 · ISNI (EN0000 0001 1482 6899 · LCCN (ENno2009041088 · GND (DE13832414X