Hoyt Axton

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Hoyt Wayne Axton (Duncan, 25 marzo 1938Helena, 26 ottobre 1999) è stato un attore, compositore e cantante statunitense, specializzato in musica country.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Il suo periodo di successo come cantante, si deve soprattutto agli anni 1960, distinguendosi sulla West Coast americana con le sue performance country e folk. Ha maturato i suoi sforzi come compositore diventando conosciuto in tutto il mondo. Tra i suoi testi ci sono, Joy to the world (cantata anche dai Three Dog Night, The Pusher (primo brano della colonna sonora del film Easy Rider) e Greenback Dollar[1].

Si è sposato quattro volte: prima con Mary Sanino poi dal 1966 al 1973 con la modella Kathryn Roberts; dal 1980 al 1990 con Donna "Bambi" Roberts e dal 1997 fino alla morte con Deborah Hawkins.

Hoyt Axton muore per un infarto a Victor, Montana il 26 ottobre 1999 all'età di 61 anni.

Brani[modifica | modifica wikitesto]

  • I'm a Good Ole Rebel
  • Greenback Dollar
  • The Pusher
  • No No Song
  • Never Been To Spain
  • Joy to the World
  • Snowblind Friend (1971)
  • Lightning Bar Blues (1973)
  • Sweet Misery (1974)
  • The Morning Is Here (1974)
  • Boney Fingers (1974)
  • Della and the Dealer (1979)
  • Hotel Ritz (1979)
  • Rusty Ol' Halo (1979)
  • Hangnail In My Life (1977)

Filmografia parziale[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Alessio Brunialti, Folk USA: 100 album fondamentali, in Mucchio Extra, Stemax Coop, #28 Inverno/Primavera 2008.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Nick Logan e Bob Woffinden, Enciclopedia del rock, Milano, Fratelli Fabbri Editore, 1977.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN17413337 · ISNI (EN0000 0000 5947 4973 · LCCN (ENn91072440 · GND (DE134318382 · BNF (FRcb139476725 (data)