Hoya carnosa

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Come leggere il tassoboxProgetto:Forme di vita/Come leggere il tassobox
Come leggere il tassobox
Fior di cera
Hoya FR 2013.jpg
Classificazione APG IV
Dominio Eukaryota
Regno Plantae
(clade) Angiosperme
(clade) Mesangiospermei
Ordine Gentianales
Famiglia Apocynaceae
Sottofamiglia Asclepiadoideae
Tribù Marsdenieae
Classificazione Cronquist
Dominio Eukaryota
Regno Plantae
Divisione Magnoliophyta
Classe Magnoliopsida
Sottoclasse Rosidae
Ordine Gentianales
Famiglia Asclepiadaceae
Genere Hoya
Specie H. carnosa
Nomenclatura binomiale
Hoya carnosa
(L.f.) R.Br., 1810
Sinonimi

Asclepias carnosa
L.f.

Il fiore di cera (Hoya carnosa (L.f.) R.Br., 1810) è una pianta rampicante della famiglia delle Asclepiadaceae, attribuita dalla classificazione APG alle Apocynaceae.[1][2]

Distribuzione e habitat[modifica | modifica wikitesto]

La specie è diffusa in Asia orientale.[3] Ha portamento lianoso con fusticini che si allungano anche per metri in natura. Foglie verde brillante lunghe 6-10cm. I fiori sono dolcemente profumati, soprattutto alla sera, di colore rosa chiaro. Sono al centro di una struttura pentastellata.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Hoya carnosa, su The Plant List. URL consultato il 3 giugno 2018.
  2. ^ (EN) Angiosperm Phylogeny Group, An update of the Angiosperm Phylogeny Group classification for the orders and families of flowering plants: APG III, in Botanical Journal of the Linnean Society, vol. 161, n. 2, 2009, pp. 105–121, DOI:10.1111/j.1095-8339.2009.00996.x. URL consultato il 3 giugno 2018 (archiviato dall'url originale il 25 maggio 2017).
  3. ^ (EN) Hoya carnosa, su Plants of the World online, Board of Trustees of the Royal Botanic Gardens, Kew. URL consultato il 3 giugno 2018.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàJ9U (ENHE987007541629105171
  Portale Botanica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di botanica