Hovig Demirjian

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Hovig Demirjian
Χουίγ Δεμιργιαν
Հովիկ Դեմիրճյան
Hovig Demirjian Kyiv 2017.jpg
NazionalitàCipro Cipro
GenerePop
Periodo di attività musicale2009 – in attività
Sito ufficiale

Hovig Demirjian (in greco: Χουίγ Δεμιργιαν; in armeno: Հովիկ Դեմիրճյան) (Nicosia, 3 gennaio 1989) è un cantante cipriota. Nel 2009 si è piazzato al settimo posto nella seconda edizione della versione greca del talent show The X Factor.

Ha rappresentato Cipro all'Eurovision Song Contest 2017 con il brano Gravity.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Hovig Demirjian è nato il 3 gennaio 1989 a Nicosia, la capitale di Cipro, da padre armeno. Dopo gli studi di marketing e una breve carriera nel mondo degli affari, ha lasciato il suo lavoro per realizzare il suo sogno di diventare un cantante. Ha imparato a suonare la chitarra e il pianoforte e ha studiato jazz e voce. Dopo essersi piazzato secondo in una competizione musicale a Larnaca, nel giugno 2009 ha pubblicato il suo singolo di debutto, intitolato Den mou milas alithina (Istoria ehi teleiosi).[1]

Nel 2009 Hovig si è presentato alle audizioni per la seconda edizione della versione greca del talent show The X Factor, cantando Pote di Manolis Mitsias e qualificandosi nella categoria ragazzi (16-24) con Nikos Mouratidis come mentore. È stato eliminato nell'undicesima puntata, piazzandosi settimo. Dopo X Factor Hovig è tornato a Cipro per avviare una carriera da solista. Ha pubblicato vari singoli in greco e ha cantato in Grecia, Medio Oriente e Russia.[2]

Hovig ha tentato di rappresentare Cipro all'Eurovision Song Contest in due occasioni: nel 2010 ha cantato Goodbye, piazzandosi terzo su 10 partecipanti,[3] mentre nel 2015 è arrivato quarto su 6 con Stone in a River.[4] Il 21 ottobre 2016 è stato confermato che l'ente radiotelevisivo cipriota CyBC ha selezionato Hovig come rappresentante del Paese per l'Eurovision Song Contest 2017 a Kiev.[1] La canzone di Hovig sarà scritta e prodotta dallo svedese Thomas G:son, già responsabile della canzone cipriota del 2016, Alter Ego dei Minus One.[5] La sua canzone, Gravity, è stata pubblicata il 1º marzo 2017.[6] Hovig ha partecipato alla prima semifinale, nella quale si è piazzato quinto con 164 punti, garantendosi l'accesso alla serata finale, nella quale è giunto 21° con 68 punti.

Discografia[modifica | modifica wikitesto]

Singoli[modifica | modifica wikitesto]

Anno Titolo
2009 Den mou milas alithina - istoria ehi teleiosi
(Δεν μού μιλάς αληθινά - ἱστορία έχει τελειώσει)
2010 Xana (Ξανά)
Goodbye
2013 Ego gia mena (Εγω για μένα)
2015 Stone in a River
2017 Gravity

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b (EN) Paul Jordan, Hovig to represent Cyprus in the 2017 Eurovision Song Contest, su eurovision.tv. URL consultato il 5 novembre 2016.
  2. ^ (EN) Hovig to represent Cyprus at Eurovision 2017 in Kiev, su cyprus-mail.com. URL consultato il 5 novembre 2016.
  3. ^ (EN) Eurovision Song Contest : National Final : Cyprus 2010, su esc-history.com. URL consultato il 5 novembre 2016.
  4. ^ (EN) Eurovision Song Contest : National Final : Cyprus 2015, su esc-history.com. URL consultato il 5 novembre 2016.
  5. ^ (EN) Robyn Gallagher, CyBC confirms Hovig as Cyprus’ act for Eurovision 2017, su wiwibloggs.com. URL consultato il 5 novembre 2016.
  6. ^ (EN) Robyn Gallagher, Cyprus: Hovig reveals his song will be called “Gravity”, released on 1 March, su wiwibloggs.com. URL consultato il 3 febbraio 2017.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]