Hottonia palustris

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Violetta d'acqua
HottoniaPalustrisInflorescence.jpg
Hottonia palustris
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Plantae
Divisione Magnoliophyta
Classe Magnoliopsida
Ordine Ericales
Famiglia Primulaceae
Genere Hottonia
Specie H. palustris
Nomenclatura binomiale
Hottonia palustris
L.

La violetta d'acqua (Hottonia palustris L.) è una pianta acquatica della famiglia delle Primulaceae.

Descrizione[modifica | modifica wikitesto]

Questa pianta ha uno stelo che può raggiungere gli 80 cm di altezza. Le radici basali sprofondano nel fango sottostante mentre altre si estendono liberamente nell'acqua. Le foglie, divise a pettine, sono completamente sommerse (salvo naturalmente drastiche diminuzioni del livello dell'acqua); esse sono alternate o connesse allo stelo in ciuffi più o meno regolari.

Fiorisce da maggio a giugno. I fiori ermafroditi possono essere impollinati sia da insetti che per cleistogamia. La pianta è autofecondante.

Distribuzione e habitat[modifica | modifica wikitesto]

Hottonia palustris ha un areale che si estende dall'Europa settentrionale e centrale arriva alle regioni submediterranee evitando però quelle prettamente mediterranee. Una sola piccola area disgiunta è nota per la Siberia occidentale (poco lontana dai confini geografici dell'Europa), per cui è poco condivisibile l'appellativo fitogeografico di specie eurosiberiana.

Coltivazione[modifica | modifica wikitesto]

Come la maggior la parte delle piante palustri, le Hottonia possono crescere in ambiente asciutto, e l'adattamento alla vita subacquea necessita di un inserimento graduale. Possono essere coltivate in acquari freddi.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Clapham, A.R., Tutin, T.G. and Warburg, E.F. Flora of the British Isles. Cambridge University Press 1962
  • Bowler, P., 2002, Water Violet, British Wildlife, Volume 13, No 5: 325

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Botanica Portale Botanica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di botanica