Hope Bauer

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Hope Bauer
UniversoSentieri e Destini
Lingua orig.Inglese
AutoreBridget e Jerome Dobson
1ª app. in20 settembre 1963
Ultima app. in23 novembre 1983
Interpretata da
Voci italiane
SessoFemmina
Data di nascita20 settembre 1950
ProfessioneDesigner d'interni

Hope Bauer (un tempo coniugata Spaulding) è un personaggio delle soap statunitensi Sentieri (Guiding Light) e Destini (Another World), interpretata fra le altre da Robin Mattson ed Elvera Roussel.

Descrizione[modifica | modifica wikitesto]

Nata sullo schermo il 20 settembre del 1963 (per via della SORAS la data di nascita sarà anticipata fino al 1950), Hope è la figlia dell'avvocato Mike Bauer e della giovane segretaria Julie Conrad. Al momento del concepimento Mike e Julie non sono sposati, ma hanno avuto solo un rapporto sessuale occasionale; per tutelare il buon nome di Mike, sua madre Bert lo convince a sposare Julie. Il matrimonio di Mike e Julie però non è felice e dopo un esaurimento la donna viene ricoverata in una clinica psichiatrica, dove però morirà suicida.

La morte della moglie spinge Mike ad abbandonare Springfield con la bambina per trasferirsi nella vicina cittadina di Bay City. Qui le vicende di Mike continuano ad essere raccontate in un'altra soap, Destini. Due anni dopo, nel 1968, i personaggi di Mike e Hope fanno rientro a Springfield e di conseguenza ritornano nelle storylines di Sentieri.

Mike si risposa con una donna egoista, Charlotte Waring, che maltratta la figliastra e cerca di rovinare il suo rapporto con il padre. Quando la bambina scappa di casa, Mike si rende conto della crudeltà di Charlotte ma Hope la perdona perché Charlotte ha appena perso il bambino che aspettava da Mike. Nel 1972 tuttavia Hope rivela al padre della relazione extraconiugale che la matrigna ha avuto con un medico e Mike divorzia dalla donna. Charlotte sarà poi assassinata da Kit Vested, una sua amica con cui era in competizione per conquistare Joe Werner, marito della dottoressa McIntyre.

L'anno successivo Mike sposa Leslie Jackson, l'ex-moglie di suo fratello Ed, mentre Hope ritorna a Bay City per frequentare una scuola privata. Hope ritorna nel 1975 (per la SORAS adesso è una matricola del college) e sciocca i suoi genitori con la notizia che sta frequentando un suo insegnante. La relazione viene troncata presto, ma Hope comincia ad uscire con Chad Richards, un uomo molto più grande di lei. Questa notizia stupisce ancora di più Leslie, perché Chad è un suo ex, ma Mike riesce ad accettare la relazione per non incrinare il rapporto con sua figlia. Poco tempo dopo però Chad aggredisce Leslie senza motivo e si scopre che l'uomo è affetto da un tumore cerebrale. La diagnosi viene effettuata appena in tempo ma per curarsi Chad è costretto a lasciare Springfield e Hope per trasferirsi a Los Angeles.

Qualche tempo dopo Hope intraprende una relazione con un suo compagno, Ben McFadden. Mike inizialmente non vede di buon occhio il ragazzo per via della sua fedina penale poco pulita, ma poi scopre che Ben si è preso le colpe per i misfatti del fratello Jerry. Nel frattempo Leslie muore investita da un ubriaco e Mike accetta di dare una mano a Ben per discolparsi dei reati commessi da Jerry, mantenendo però il segreto con Hope. Per aiutare Jerry a pagare un grosso debito con dei delinquenti, Ben si vede costretto a dargli una somma di denaro che lui e Hope avevano messo da parte per il futuro. La ragazza scopre l'ammanco e va su tutte le furie pensando che Ben abbia speso il denaro per sé, nonostante Mike la preghi di non dare la colpa a Ben. Quando Hope scopre la verità è troppo tardi, perché Ben è partito. Anche Hope decide di andarsene da Springfield e si trasferisce a New York per frequentare una scuola di design.

Nel 1979 Hope torna a casa e comincia a lavorare come designer d'interni, venendo assunta da Alan Spaulding. Sebbene inizialmente non ci sia feeling fra lei e Alan, con il passare del tempo Hope si innamora di lui e contro il parere di Mike, lo sposa nel 1980.

Hope resta subito incinta, ma il matrimonio non si dimostra felice come la donna aveva sperato; Hope scopre infatti che il figlio di Alan, Phillip, è in realtà figlio biologico di Justin e Jackie Marler e cerca di spingerlo a dare il bambino in affidamento ai veri genitori. La reazione egoista di Alan però fa capire a Hope che suo marito non è l'uomo buono che lei credeva. Inoltre poco dopo Hope viene a sapere che Alan la tradisce con sua zia Rita e rimane vittima di un incidente d'auto. Ricoverata in ospedale, Hope dice ad Alan di aver scoperto il suo tradimento ma lui le giura di amarla e promette che cambierà. Qualche settimana dopo Hope dà alla luce il suo bambino, Alan-Michael.

Alan però tradisce nuovamente Hope con Trish Lewis e quando lei lo scopre comincia a bere, cadendo nell'alcolismo. Viene aiutata a superare la sua dipendenza da Ed e Bert, ma dopo essersi ripresa e aver chiesto il divorzio ad Alan, decide di abbandonare Springfield e torna a New York con Alan-Michael.

Dopo la sua partenza Hope non viene più mostrata, anche se viene citata numerose volte. Nel 1989 rifiuta di prendere parte alle nozze di suo figlio con Harley Cooper a causa della presenza del suo ex-marito. Nel 1993 viene detto che Hope si è trasferita a Washington per stare accanto al padre e successivamente Alan-Michael dice di avere difficoltà a contattare sua madre per via dei suoi continui viaggi in giro per l'Europa. Nel 1997 da una visita a Springfield di Mike si apprende che Hope si è stabilita definitivamente a Londra.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Televisione Portale Televisione: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di televisione