Hoosac Tunnel

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Hoosac tunnel
Tipo Ferroviario
Stato Stati Uniti Stati Uniti
Localizzazione Massachusetts
Coordinate 42°40′30″N 73°02′43″W / 42.675°N 73.045278°W42.675; -73.045278Coordinate: 42°40′30″N 73°02′43″W / 42.675°N 73.045278°W42.675; -73.045278
Portali North Adams - Florida
Lunghezza 7,64 km
Inizio dei lavori 1851
Apertura 1875

L'Hoosac tunnel fu costruito tra North Adams (Massachusetts) e Florida (Massachusetts) a partire dal 1851 vicino all'omonimo fiume tra i monti Appalachi e terminato tra il 1871 e il 1875. La lunghezza complessiva di questo tunnel ferroviario e di 7,64 km. Quando fu completato era il secondo tunnel più lungo del mondo dopo il traforo ferroviario del Frejus. Il "piano del ferro" di scorrimento sui binari è stato abbassato più volte (ultima volta nel 2007) per permettere il transito di vagoni con container impilati.

L'ultimo transito di treni passeggeri "a orario" si è avuto nel 1958, da allora permane un apprezzabile transito di treni merci, che sono convogliati nel tunnel regolati da blocchi ai capi del tunnel stesso, ma senza nessuna prevedibilità e regolarità. Data la relativa "antichità" del tunnel, (quasi tutto il tunnel è a superficie nuda di "roccia scavata e non rivestita"), attira "esploratori" che tentano di attraversare il tunnel. Esiste in sistema di monitoraggio e sorveglianza per evitare tali accessi.


Attualmente è il tunnel ferroviario più lungo dell'intera Costa orientale degli Stati Uniti; nelle Montagne Rocciose ne esistono infatti di più lunghi, come il Cascade Tunnel, e Moffat Tunnel terminati nel 1928, ed il Flathead Tunnel del 1970.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]