Hong Un-jong

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
(Reindirizzamento da Hong Un Jong)
Hong Un-jong
Nazionalità Corea del Nord Corea del Nord
Altezza 155 cm
Peso 44 kg
Ginnastica artistica Gymnastics (artistic) pictogram 2.svg
Specialità Volteggio
Palmarès
Olympic flag.svg Olimpiadi
Oro Pechino 2008 Volteggio
Gnome-emblem-web.svg Mondiali
Oro Nanning 2014 Volteggio
Argento Glasgow 2015 Volteggio
Bronzo Anversa 2013 Volteggio
Transparent.png Coppa del Mondo
Oro Maribor 2008 Volteggio
Oro Moscow 2010 Volteggio
FISU International University Sport Federation.svg Universiadi
Oro Belgrade 2009 Volteggio
Oro Kazan 2013 Volteggio
Bronzo Belgrade 2009 Parallele
Asian Games logo.svg Giochi asiatici
Oro Tianjin 2013 Volteggio
Oro Incheon 2014 Volteggio
Argento Incheon 2014 Squadra
Bronzo Macau 2005 Squadra
Bronzo Tianjin 2013 Squadra
Bronzo Doha 2006 Volteggio
Asia (orthographic projection).svg Campionati asiatici
Oro Surat 2006 Volteggio
Argento Surat 2006 Squadra
Argento Putian 2012 Squadra
Argento Putian 2012 Volteggio
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al ottobre 2013

Hong Un-jong[1] (Hamgyong, 9 marzo 1989) è una ginnasta nordcoreana.

La sua specialità è il volteggio di cui è stata campionessa olimpica nel 2008 e mondiale nel 2014.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Hong Un-jong è stata una delle finaliste al volteggio nei Campionati mondiali del 2007 e ha vinto la medaglia di bronzo sempre al volteggio ai Giochi asiatici del 2006. Nel 2008 rappresenta la Corea del Nord a Pechino, dove vince la medaglia d'oro nel volteggio.

È la prima donna nordcoreana a vincere una medaglia olimpica nella ginnastica artistica. È la sorella minore o forse gemella di Hong Su-jong.

2015: Campionati del mondo di Glasgow[modifica | modifica wikitesto]

Nel mese di maggio, gareggia alla Coppa del Mondo di Varna, ma non riesce a qualificarsi per nessuna finale. Partecipa ai Campionati del mondo di Glasgow. Vince la medaglia d'argento al volteggio dietro solo alla russa Maria Paseka. Grazie a questo risultato ottiene ufficialmente la qualificazione ai Giochi olimpici di Rio de Janeiro 2016.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Nell'onomastica coreana il cognome precede il nome. "Hong" è il cognome.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]