Honda CR-Z

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Honda CR-Z
Honda CRZ Hybrid WAS 2010 9010.JPG
Descrizione generale
Costruttore Giappone  Honda
Tipo principale Coupé
Produzione dal 2010 al 2016
Sostituisce la Honda CRX
Euro NCAP (2010[1]) 5 stelle
Altre caratteristiche
Dimensioni e massa
Lunghezza 4080 mm
Larghezza 1740 mm
Altezza 1395 mm
Passo 2435 mm
Massa 1211 - 1236 kg
Altro
Assemblaggio Suzuka
Stessa famiglia Honda Insight
Honda CRZ Hybrid WAS 2010 9012.JPG

La Honda CR-Z è un'autovettura ibrida prodotta dalla casa automobilistica giapponese Honda; si tratta di una coupé che è entrata in produzione nel 2010 ed è stata prodotta fino al 2016.

Il contesto[modifica | modifica wikitesto]

Gli interni

La Honda CR-Z fa parte della categoria delle ibride sportive e presenta varie innovazioni, sia tecniche che meccaniche. Integra il motore da 1,5 litri da 114 cavalli già utilizzato dalla Honda Jazz ed il sistema IMA (Integrated Motor Assist) della Insight, il tutto per una vettura che riesce a garantire 124 CV totali di potenza a 6100 giri/min e 174 Nm di coppia disponibili da 1000 a 1500 giri/min, con buone prestazioni sul piano di accelerazione, consumi ed emissioni. I consumi sono solitamente il problema maggiore delle auto sportive, e per aiutare a contenerli, la CR-Z monta anche il sistema start e stop e il sistema di recupero di energia in fase di frenata.

Vi sono 3 modalità programmabili per aiutare il conducente a seguire un determinato stile di guida, impostabili sulle modalità ECON, per risparmiare su qualsiasi aspetto della vettura, NORMAL per la guida di tutti i giorni, e SPORT che presenta meno limitazioni di prestazioni che permette di raggiungere i 100 km/h in soli 8 secondi circa (dalla prova di Top Gear USA).[2]

L'auto è equipaggiata di un cambio manuale a 6 marce e le batteria sono alloggiate sotto il pianale di carico, senza ingombrare il bagagliaio.

Pur essendo un'auto ibrida e di conseguenza anche elettrica, non è possibile la marcia in sola modalità elettrica.

La produzione[modifica | modifica wikitesto]

A fronte delle previsioni della casa giapponese di una vendita di 40.000 esemplari l'anno, le vendite non sono state così soddisfacenti; probabilmente, a causa di ciò, è stato deciso il ritiro del modello dal mercato europeo nel 2014[3] e il termine della produzione per la fine 2016[4][5].

Motorizzazioni[modifica | modifica wikitesto]

Modello Disponibilità Motore Cilindrata
(cm³)
Potenza Coppia Massima
(Nm)
Emissioni CO2
(g/Km)
0–100 km/h
(secondi)
Velocità max
(Km/h)
Consumo medio
(Km/l)
1.5 Hybrid dal debutto Ibrida 1497 84 Kw (115 Cv) 145 117 9.9 200 20.0

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Test Euro NCAP del 2010, su euroncap.com. URL consultato il 4 dicembre 2016.
  2. ^ Top Gear USA: Episode 7, su Top Speed. URL consultato il 15 dicembre 2016.
  3. ^ (FR) Honda CR-Z et Insight : fin de carrière européenne, su news.autoplus.fr, 17 febbraio 2014. URL consultato il 4 dicembre 2016.
  4. ^ Esce di produzione la Honda CR-Z ibrida?, su electricmotornews.com, 16 giugno 2016. URL consultato il 4 dicembre 2016.
  5. ^ Honda CR-Z Hybrid, a fine 2016 terminerà la produzione (ma non la vendita), su hondablogitalia.wordpress.com, 11 giugno 2016. URL consultato il 4 dicembre 2016.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Automobili Portale Automobili: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di automobili