Homo doctus in se semper divitias habet

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

La locuzione latina Homo doctus in se semper divitias habet, tradotta letteralmente, significa l'uomo dotto ha sempre con sé le sue ricchezze. (Fedro)

La sentenza si trova nella favola di Simonide che, fatto con altri naufragio, per il suo sapere ottenne vesti, denari, servi ed onori, mentre gli altri naufraghi, perdute le ricchezze che avevano, rimasero al verde.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Lingua latina Portale Lingua latina: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di lingua latina