Homework (psicologia)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Gli homeworks, tradotti letteralmente in compiti, sono un elemento della psicoterapia cognitivo-comportamentale, di cui Albert Ellis è considerato il fondatore.

Gli homeworks sono parte integrante di questa tecnica terapeutica: il paziente, oltre a svolgere la psicoterapia in studio, può ricevere anche dei "compiti" da svolgere a casa, finalizzati ad aiutarlo a elaborare e modificare i propri pensieri e le proprie emozioni.

Questi compiti possono variare dallo scrivere su un diario personale le situazioni quotidiane, ad analizzare i propri pensieri e sensazioni. Scopo principale di questa tecnica è proprio quello di diminuire i pensieri negativi, ed aiutare il paziente nel comprendere e sperimentare la differenza tra pensare una cosa piuttosto che sentirla.

Esistono esercizi che aiutano il paziente proprio a differenziare le "emozioni" dai "pensieri", facilitando la comprensione delle proprie reali emozioni senza farsi condizionare da pensieri negativi.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Psicologia Portale Psicologia: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di psicologia