Home Sweet Hell

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Home Sweet Hell
Titolo originaleHome Sweet Hell
Lingua originaleinglese
Paese di produzioneStati Uniti d'America
Anno2015
Durata98 min
Generecommedia
RegiaAnthony Burns
SceneggiaturaCarlo Allen, Ted Elrick, Tom Lavagnino
ProduttoreJames T. Bruce IV, A. J. Buckley, Anthony Burns, Jeff Culotta, Sean McKittrick, David Pomier, Mark Zalewski
Produttore esecutivoAndre James Champagne, Phillip B. Goldfine, Ted Hamm
Casa di produzioneDarko Entertainment, Donnybrook4 Productions, Passcode Entertainment
FotografiaDavid Hennings
MontaggioRobert Hoffman
Effetti specialiKatie Riggs
ScenografiaPaul Blanchard
CostumiShauna Leone
TruccoDaina Daigle, Erica Dewey, Voni Hinkle, Remi Savva
Interpreti e personaggi
Doppiatori italiani

Home Sweet Hell è un film del 2015 diretto da Anthony Burns.

Si tratta di una commedia nera, nota anche con il titolo North of Hell, che vede tra i protagonisti Patrick Wilson, Katherine Heigl e Jordana Brewster.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Don Champagne ha una casa splendida, una famiglia apparentemente perfetta con dei bei bambini, un business di successo e una moglie dispotica, bipolare e affetta da disturbo ossessivo-compulsivo.

Quando lei viene a sapere della nuova seducente assunzione fatta dal marito, Dusty, non si fermerà davanti a nulla pur di mantenere l'ordine.

Don Champagne scoprirà una moglie disposta a tutto pur di eliminare il caos che comincia a penetrare nel suo mondo perfetto e a distruggere tutto ciò che sta costruendo.

Produzione[modifica | modifica wikitesto]

Riprese[modifica | modifica wikitesto]

Le riprese del film si sono svolte tra maggio e giugno 2013 a New Orleans, nella Louisiana[1].

Distribuzione[modifica | modifica wikitesto]

Il film è stato distribuito su piattaforme online dal 3 febbraio 2015, mentre il debutto nelle sale statunitensi è avvenuto il 13 marzo successivo[2]. In Italia è uscito in DVD il 27 maggio dello stesso anno.

Riconoscimenti[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Location del film, Internet Movie Database. URL consultato il 25 aprile 2014.
  2. ^ (EN) Home Sweet Hell (2015), Rotten Tomatoes. URL consultato il 3 febbraio 2015.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema