Hold My Hand (Michael Jackson)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

« Il mondo non era ancora pronto ad ascoltare questo singolo quando uscì su internet due anni fa. Eravamo sconvolti quando la canzone uscì sul web, mancavano ancora gli archi e Michael voleva aggiungerci del suo, ma ora che è stata completata è finalmente giunto il momento. Ora è diventata una canzone incredibilmente emozionante. Sono profondamente orgoglioso d’aver avuto la possibilità di lavorare con Michael, uno dei miei idoli. »

(Akon[1])
Hold My Hand
Hold my hand.PNG
Screenshot tratto dal videoclip del brano
ArtistaMichael Jackson
FeaturingAkon
Tipo albumSingolo
Pubblicazione15 novembre 2010
Durata3:32
Album di provenienzaMichael
GenereContemporary R&B
Gospel
EtichettaEpic Records, Sony Music
ProduttoreAkon, Giorgio Tuinfort
Registrazione2007 – 2010
Certificazioni
Dischi d'oroItalia Italia[2]
(Vendite: 15.000+)
Nuova Zelanda Nuova Zelanda[3]
(Vendite: 7.500+)
Spagna Spagna[4]
(Vendite: 20.000+)
Dischi di platinoSvezia Svezia[5]
(Vendite: 20.000+)
Michael Jackson - cronologia
Singolo precedente
(2010)
Singolo successivo
(2011)
Akon - cronologia
Singolo precedente
(2010)
Singolo successivo
(2010)

Hold My Hand è il primo singolo tratto dall'album Michael, album postumo di Michael Jackson. Il singolo, cantato assieme a Akon, è stato registrato nel 2007. Michael Jackson desiderava che questa canzone fosse il primo singolo del suo nuovo lavoro. Ciò nonostante, in fase ancora incompleta, la canzone è circolata su internet nel 2008, il suo completamento, invece, è stato effettuato da Akon nel 2010.[1]

La presentazione della canzone è stata effettuata il 15 novembre 2010 nelle radio internazionali.[1], mentre la première era già disponibile nel sito ufficiale. La canzone ha raggiunto la n°4 nella classifica delle canzoni più scaricate.

Il videoclip[modifica | modifica wikitesto]

« Il video è un tributo a tutto ciò che Michael rappresenta: la vita, in tutti i suoi stadi... l'amore ed il suo potere... un video di memorie, guarigione e gioia... »

(Mark Pellington[6])

Il video di Hold My Hand è stato girato in California con la regia di Mark Pellington. La canzone è raccontata attraverso un montaggio di immagini di Michael ed Akon, oltre a persone che rappresentano l'eredità del Re Del Pop.[6] .

Classifiche internazionali[modifica | modifica wikitesto]

Classifiche (2010) Posizione
Massima
Australia[7] 37
Austria[7] 9
Belgio (Fiandre)[7] 10
Belgio (Vallonia)[7] 8
Canada[8] 21
Danimarca[7] 3
Finlandia[7] 16
Francia[7] 27
Germania[9] 18
Irlanda[9] 31
Italia[10] 4
Norvegia[7] 9
Nuova Zelanda[7] 7
Paesi Bassi[7] 27
Polonia[11] 2
Regno Unito[9] 10
Repubblica Ceca[12] 15
Slovacchia[13] 20
Spagna[7] 8
Stati Uniti[8] 50
Stati Uniti (R&B)[8] 33
Svezia[7] 8
Svizzera[7] 9
Ungheria[14] 5

Note[modifica | modifica wikitesto]