Hogs Reggio Emilia

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
ASD Hogs Reggio Emilia
Football americano American football pictogram.svg
Maiali
Segni distintivi
Uniformi di gara
Helmet
Left arm Body Right arm
Trousers
Socks
Casa
Helmet
Left arm Body Right arm
Trousers
Socks
Trasferta
Colori sociali 600px Granata e Oro.png Granata · bianco · oro
Simboli Hog (verro)
Dati societari
Città Reggio Emilia-Stemma.png Reggio Emilia
Paese Italia Italia
Confederazione IFAF Europe
Federazione FIDAF
Campionato Seconda Divisione
Fondazione 1984
Presidente Italia Davide Ruozzi
Capo-allenatore Italia Mauro Giberti
Stadio Stadio “Andrea Torelli”, Scandiano (RE)
(1.500 posti)
Sede Via Papa Giovanni XXIII 18, 42122 Reggio nell'Emilia
Sito web
Palmarès
Scudetto Coppa delle Coppe
Italian bowl[1] 1
Silverbowl[2] 4
Finale di 4º livello[3] 1
EFAF Challenge Cup 1
Partecipazioni ai playoff[4] 2

Gli A.S.D. Hogs Reggio Emilia sono una squadra di football americano nata nel 1984 a Reggio nell'Emilia. Attualmente la società partecipa al campionato di Seconda Divisione con la squadra senior e al campionato college con la formazione Under19.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

[5] Nel settembre del 1985 la squadra partecipa al primo campionato di Serie C, ottenendo a fine stagione la promozione.

Come molte società di football americano, dopo l'entusiasmo dei primi anni, dovette affrontare momenti di crisi: per un lungo periodo l'attività fu limitata all'Arena League dove riuscì ad ottenere il titolo italiano nel 1992 e nel 1998.

Nel 1999 il club riprende l'attività nel football a XI alternandosi tra la prima e la seconda serie. Negli ultimi anni la società ottiene le maggiori soddisfazioni della propria storia. Nel 2006 e 2007 vince il Silverbowl, finale del campionato di Serie A2. Dopo la nascita della IFL nel 2008, gli Hogs rimangono per un anno nella NFL Italia vincendo a sorpresa il XXVIII Superbowl italiano. Nel 2009 aderiscono alla FIDAF e prevalgono nella prima edizione della EFAF Challenge Cup.

Nel 2010 gli Hogs partecipano per la seconda volta al massimo campionato IFL giungendo in semifinale.

Nella stagione IFL 2013 gli Hogs arrivano terzi nel loro girone qualificandosi per i wildcard nei quali verranno sconfitti dai Seamen Milano 14-9.

Nella stagione Lenaf 2014 gli Hogs iniziano il campionato nel girone C ed approdano ai playoff con un record di 8-1, nei playoff battono i Cardinals Palermo 48-28, ma si fermano in semifinale contro i campioni d'Italia in carica, i Grizzlies Roma, che li battono 16-13 allo stadio Torelli di Scandiano.

La season 2015 ha visto gli Hogs terminare la fase a gironi imbattuti con un record di 8 - 0 battendo: Redskins Verona, Mastini Verona, Bengals Brescia e Hurricanes Vicenza; qualificandosi così per la fase ad eliminazione diretta come testa di serie. Nei playoff, i quarti di finale sono stati giocati contro i Blue Storms di Busto Arsizio e hanno visto trionfare la squadra emiliana per 46 a 7. La semifinale, giocata al Vigorelli di Scandiano, tra Hogs e Guelfi Firenze, è stata la sfida tra le due maggiori candidate la titolo; il risultato finale è stato di 28 a 20 in favore dei padroni di casa, permettendo così ai reggiani di accedere alla finale per il titolo. Le due contendenti al titolo, Hogs Reggio Emilia e Blacks Rivoli, si sono sfidate al Vigorelli di Milano, dove la formazione granata ha avuto la meglio su quella bianco nera trionfando 28 a 0, laureandosi Campioni di II Divisione con un record stagionale di 11 vittorie e 0 sconfitte.

Greenhogs e Redhogs[modifica | modifica wikitesto]

I Greenhogs sono la formazione giovanile under 21 degli Hogs. Iniziano a giocare nel 1999 subito con buoni risultati, raggiungendo la semifinale del campionato nazionale, ma è nel 2001 che i Greenhogs grazie ad una perfect season si qualificano allo Youngbowl, dove però si scontrano contro i Lions perdendo 40-22. Nel 2002 ancora perfect season e ancora Youngbowl. Però subiscono la stessa sorte dell'anno precedente, con il Lions campione d'Italia. Nel marzo 2002 si gioca alla Canalina di Reggio Emilia il match di qualificazione agli europei juniores tra Italia e Paesi Bassi con in campo diversi reggiani. Di fronte ad oltre 500 spettatori, gli olandesi superano gli azzurrini di misura.

Arriva la stagione 2003 e dopo un'altra stagione perfetta, arriva la sconfitta in semifinale a Roma sul campo dei Barbari che conquistano l'accesso allo Youngbowl dove saranno sconfitti dai Lions Bergamo. Nel 2004 ancora perfect season e i Greenhogs arrivano allo Youngbowl. Contro i Barbari Roma Nord i Greenhogs vanno sotto, ma rimontano dal 14-28 al 30-28 diventando Campioni d'Italia. Dopo lo Youngbowl, nella stessa cornice dello stadio Europa di Bolzano, va in scena il primo Youthbowl, finale del nascente campionato nazionale under 17. I Redhogs escono sconfitti 38-6 dai Blacks. Le stagioni 2005 e 2006 sono ancora perfect season, e i Greenhogs arrivano ai play-off da favoriti. Vittorie nelle prime partite ad eliminazione diretta poi sconfitti in semifinale, da favoriti, in casa, dagli Skorpions Varese (2005) e dai Warriors Bologna (2006).

Il 2007 vede ancora i Greenhogs in forma smagliante e dopo una stagione perfetta arrivano i playoff e, senza grandi difficoltà, lo Youngbowl. Di fronte i temuti Warriors Bologna allo stadio di San Vittore Olona, la temperatura veramente gelida. Dopo un primo tempo equilibrato, nella seconda frazione i Greenhogs dilagano vincendo 42-8 e diventando nuovamente Campioni d'Italia.

L'anno successivo nella finale under 21, stavolta giocata a Scandiano (RE), i Warriors si impongono 7-6. Sempre nella stagione 2008 i più piccoli Redhogs (under 17) esordiscono con un buon campionato ma con un record di 2 vinte e 2 perse non riescono ad accedere ai playoff.

Il 2009 vede il passaggio degli Hogs dalla federazione FIF alla FIDAF e nell'inverno 2009 disputano il Campionato College (under 21) dove i Greenhogs giungono alla finale ed il Campionato High School (under 18).

Nel 2010 entrambe le formazioni giovanili giungono alla semifinali concludendo la stagione con una sola sconfitta.

Il 2011 consacra la riconosciuta leadership a livello nazionale del settore giovanile degli Hogs che conquistano con l'Under 18 i quarti di finale e con l'Under 21 il 3º titolo Italiano in sette anni con una spettacolare vittoria nei secondi finali per 42-40 con i fortissimi Marines Lazio nella spettacolare cornice del "Vigorelli" a Milano.

Dettaglio stagioni[modifica | modifica wikitesto]

Tornei nazionali[modifica | modifica wikitesto]

Campionato[modifica | modifica wikitesto]

Golden League/Serie A/IFL[modifica | modifica wikitesto]
Stagione regular season playoff
  Vin Par Per Tot PF PS Vin Per Tot PF PS risultato avversaria
1999 3 0 3 6 107 84 - - - - - - -
2000 6 0 3 9 219 157 1 1 2 20 47 Semifinale Giants Bolzano
2001 3 0 5 8 218 244 - - - - - - -
2002 4 0 3 7 135 150 0 1 1 19 29 Primo Turno Falcons Milano
2004 2 0 6 8 154 250 - - - - - - -
2005 1 0 7 8 67 244 - - - - - - -
2008 8 0 0 8 386 48 3 0 3 90 62 Campioni Warriors Bologna
2009 4 0 5 9 253 216 - - - - - - -
2010 3 0 5 8 343 274 - - - - - - -
2011 5 0 4 9 330 323 0 1 1 26 46 Semifinale Warriors Bologna
2012 4 0 7 11 307 353 - - - - - - -
2013 3 0 5 8 85 165 0 1 1 9 14 Wild Card Seamen Milano
Totale 46 0 53 99 2604 2508 4 4 8 164 198

Fonti: Enciclopedia del Football - A cura di Roberto Mezzetti

Serie B (secondo livello)/Serie A2/Winter League (secondo livello)/Silver League/Seconda Divisione[modifica | modifica wikitesto]
Stagione regular season playoff
  Vin Par Per Tot PF PS Vin Per Tot PF PS risultato avversaria
1986 3 1 6 10 103 130 - - - - - - -
1987 4 0 4 8 95 93 - - - - - - -
1988 1 0 7 8 52 189 - - - - - - -
1998 7 0 1 8 294 116 3 0 3 93 72 Campioni Marines Ostia
2003 5 0 3 8 225 137 1 1 2 64 45 Semifinale Aquile Ferrara
2006 7 0 0 7 288 33 3 1 4 124 63 Campioni/Wild Card A1 Panthers Parma
2007 5 0 1 6 184 45 3 1 4 115 27 Campioni/Wild Card A1 Panthers Parma
2014 7 0 1 8 201 95 1 1 2 61 40 Semifinale Grizzlies Roma
2015 8 0 0 8 358 54 3 0 3 102 27 Campioni Blacks Rivoli
2016 8 0 0 8 372 172 1 1 2 66 30 Semifinale UTA Forlì-Pesaro
2017 8 0 0 8 312 67 2 1 3 64 55 Silverbowl Blackbills
Totale 63 1 23 87 2484 1131 17 6 23 689 359

Fonti: Enciclopedia del Football - A cura di Roberto Mezzetti

Serie C (terzo livello)/Serie B (terzo livello)/Winter League (terzo livello)[modifica | modifica wikitesto]
Stagione regular season playoff
  Vin Par Per Tot PF PS Vin Per Tot PF PS risultato avversaria
1985 7 1 2 10 172 78 - - - - - - -
1988[6] 2 0 6 8 47 194 - - - - - - -
1989[7] 3 0 5 8 117 121 - - - - - - -
1990[7] 3 1 4 8 51 79 - - - - - - -
1993 3 0 1 4 74 41 0 1 1 19 26 Wild Card Red Falcons Liscate
1994 1 0 5 6 94 101 - - - - - - -
1995 5 1 2 8 251 133 0 1 1 0 26 Quarti di finale Marines Ostia
1996 8 0 0 8 170 67 1 1 2 14 21 Semifinale Virtus Bologna
1997 5 0 3 8 197 123 - - - - - - -
Totale 37 3 28 68 1173 937 1 3 4 33 73

Fonti: Enciclopedia del Football - A cura di Roberto Mezzetti

Serie C (quarto livello)[modifica | modifica wikitesto]
Stagione regular season playoff
  Vin Par Per Tot PF PS Vin Per Tot PF PS risultato avversaria
1992 ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ?
Totale ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ?

Fonti: Enciclopedia del Football - A cura di Roberto Mezzetti

Tornei internazionali[modifica | modifica wikitesto]

EFAF Challenge Cup[modifica | modifica wikitesto]

Stagione regular season playoff
  Vin Par Per Tot PF PS Vin Per Tot PF PS risultato avversaria
2009 3 0 0 3 149 42 2 0 2 77 42 Campioni Győr Sharks
Totale 3 0 0 3 149 42 2 0 2 77 42

Fonti: Enciclopedia del Football - A cura di Roberto Mezzetti

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ "Superball" nel 1981, "Superbowl italiano" dal 1982 al 2008, "Italian superbowl" dal 2008 al 2014, "Italian bowl" dal 2015.
  2. ^ Così chiamato nel 1985-1986, dal 1991 al 1997, dal 2002 al 2007 e dal 2016; "Snow Bowl" dal 1998 al 2001, "Italian Bowl" dal 2008 al 2014, Finale di II Divisione nel 2015.
  3. ^ Snow Bowl nel 1992 e C Bowl nel 2006
  4. ^ Nel campionato maggiore
  5. ^ Storia degli Hogs Reggio Emilia, hogs.it.
  6. ^ Come Minutemen Reggio Emilia.
  7. ^ a b Come Fogs Reggio Emilia.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]