Hodonín

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Nota disambigua.svg Disambiguazione – Se stai cercando altri significati, vedi Hodonín (disambigua).
Hodonín
comune
Hodonín – Stemma Hodonín – Bandiera
Hodonín – Veduta
Localizzazione
StatoRep. Ceca Rep. Ceca
RegioneFlag of South Moravian Region.svg Moravia meridionale
DistrettoHodonín
Territorio
Coordinate48°52′N 17°07′E / 48.866667°N 17.116667°E48.866667; 17.116667 (Hodonín)Coordinate: 48°52′N 17°07′E / 48.866667°N 17.116667°E48.866667; 17.116667 (Hodonín)
Altitudine167 m s.l.m.
Superficie63,05 km²
Abitanti25 259 (1º gennaio 2012)
Densità400,62 ab./km²
Altre informazioni
Cod. postale695 01
Fuso orario
Codice ČSÚ586021
TargaB
Cartografia
Mappa di localizzazione: Repubblica Ceca
Hodonín
Hodonín
Sito istituzionale

Hodonín (in tedesco Göding) è una città nella Moravia meridionale della Repubblica Ceca, al confine con la Slovacchia.

È adagiata sul fiume Morava nella parte sudest del paese, a circa 50 km da Brno.

Si hanno tracce del villaggio di Hodonín fin dal 1046. Nel 1228 divenne città. Nel 1850 Tomáš Garrigue Masaryk, il primo presidente della Cecoslovacchia indipendente, nacque qui.

Nelle vicinanze del paese c'è una zona petrolifera ed uno strato di lignite che veniva trasportata verso la città di Otrokovice, poco distante dalla città di Zlín, attraverso uno speciale canale d'acqua conosciuto come il Baťův kanál. Venne costruito dal famoso imprenditore ceco Tomáš Baťa ed ora opera come attrazione turistica.

È stata sede di un lager nazista riservato ai rom[1]: a livello locale la memoria storica è praticamente assente.

Amministrazione[modifica | modifica wikitesto]

Gemellaggi[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF: (EN149554188 · GND: (DE1038205-7
Repubblica Ceca Portale Repubblica Ceca: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Repubblica Ceca