Hockey Villafranca

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Hockey Villafranca
Hockey su prato Field hockey pictogram.svg
Segni distintivi
Colori sociali 600px diagonal HEX-E60707 White HEX-021FC2.svg rosso-bianco-blu
Dati societari
Città Villafranca di Verona
Paese Italia Italia
Campionato Serie A2
Fondazione 1956
Presidente Saviatesta Marco
Allenatore Juan Jose Bazzoni
Impianto sportivo campo "Lamacchi-Tosoni"
c/o impianti sportivi località Siena
99 posti
Palmarès
Altri titoli 5 Scudetti indoor
www.villafrancahockey.it

L'Hockey Villafranca, è una società italiana di hockey su prato con sede a Villafranca di Verona.

Disputa i suoi incontri al campo sportivo "Lamacchi-Tosoni". Nella stagione 2010-2011 partecipa al campionato di serie A2.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Nel 1956 su proposta della Federazione Italiana Hockey e Pattinaggio, della quale faceva parte la Commissione Italiana Hockey su Prato, viene fondata a Verona la Società Alber Sport. Il movimento hockeistico era allora diffuso principalmente nei Centri Universitari Sportivi ed in località marittime toccate dalle navi inglesi durante la seconda guerra mondiale.

A recepire l'invito a Verona è Orfeo Albertini che gestisce un negozio per la vendita di articoli sportivi, il quale convince alcuni ragazzi che lo aiutavano a preparare gli sci, a misurarsi con questa «esotica» disciplina sportiva (all'epoca primeggiavano indiani e pakistani). Dalla Federazione arrivano le porte, i bastoni e le palline e l'avventura comincia. Ricordiamo alcuni protagonisti: Edoardo Giarola, classe 1937, presidente del sodalizio fino al 2003, hockeista della prim'ora, i dirigenti Italo Mares e Franco Cuoghi.

Non supportato da risultati sportivi di rilievo, l'hockey veronese getta la spugna nel 1966. Il grido di aiuto dei superstiti viene accolto a Villafranca dove agisce un gruppo appassionato di sport. Franco Giagulli, Lino Orben, Ivano Perina, Giancarlo Perizzolo ed un drappello di atleti più giovani si cimentano con questa difficile disciplina sportiva, mettendoci molto entusiasmo ma poca tecnica.

Nel 1972 il Villafranca (Officine Tosoni) viene promossa in Serie A. Nel 1973 viene organizzato un primo grande torneo indoor internazionale a quattordici squadre nelle sale della Fiera di Verona. Il torneo verrà ripetuto l'anno dopo. L'hockey villafranchese parte in pratica da lì.

Nel 1976 la guida della Società viene presa da Gilberto Giagulli.

Sono anni di grandi soddisfazioni sportive societarie, infatti la prima squadra riesce finalmente a conquistare l'accesso alla massima divisione prato ed a diventare negli anni 80-90 la squadra indoor più titolata. Cinque sono gli scudetti assoluti vinti nella specialità in palestra, mentre i migliori piazzamenti nel prato sono due terzi posti.

In quegli anni viene anche costruito il primo campo in erba solo per l'hockey nella provincia di Verona (1988) che poi diventa sintetico nel 1994.

In quegli anni la squadra è stata allenata prima Gilberto Giagulli e poi dal fratello Carlo e in seguito da Marco Saviatesta e Juan Bazzoni.

Le squadre giovanili seguite da Marco Saviatesta e Nello Padovani iniziano a farsi valere in campo Regionale e Nazionale grazie all'apporto del nuovo dirigente Sandro Guarnieri.

Molti atleti hanno vestito in quegli anni la maglia della nazionale: Marco Serpelloni; Nereo Faccioli, scomparso prematuramente a 39 anni, Paolo Debortoli, Marco Saviatesta, Giovanni Turrina, Bruno Sorio, Giovanni Cordioli, Carlo Giagulli. Pietro Debortoli ed Ennio Nobis quella delle nazionali giovanili.

Nel 1998 altro passaggio di consegne a Marco Saviatesta, attuale presidente.

Da tecnico ha subito guidato la formazione juniores al titolo italiano indoor nello stesso anno.

La mancanza di sponsor aveva di fatto ridimensionato i programmi societari ma grazie all'aiuto di validi collaboratori ed ex compagni di squadra quali Lorenzo Melegatti, Giovanni Cordioli, Rinaldo Urli e del Dirigente Sandro Guarnieri la Società ha saputo riprendersi. Gilberto Giagulli pur occupandosi prevalentemente del settore femminile ha continuato a dare il suo supporto.

Buoni i risultati sportivi, anche se senza picchi assoluti come nel decennio precedente.

Vanno in nazionale altri atleti dell'Hockey Villafranca: Andrea Debortoli, DenisFaccioli (Under 21 – A), Luca Urli (A – Militare ), Davide Casari (Under 16), Flavio Casali.

Marco Saviatesta diventa nel 2000 il secondo consigliere federale di Villafranca, nello stesso anno viene ospitata la Coppa delle Alpi femminile.

Vince il Campionato Prato di Serie A2 annata sportiva 2004-2005 e riconquista il posto nella massima Serie A1.

Grazie alla collaborazione del Fiduciario Scolastico Eugenio Turrini, molto attivo, l'hockey diventa presente in molte scuole della Provincia: Mozzecane, Povegliano, Caselle, Sommacampagna, Lugagnano, Verona.

Il 2006 è l'anno dei festeggiamenti del cinquantesimo anniversario, ma nel 2007 la squadra è retrocessa in serie A2. Ritornata nella massima serie nel 2008, viene nuovamente retrocessa al termine della stagione 2009-2010.

Formazione[modifica | modifica wikitesto]

Portieri[modifica | modifica wikitesto]

  • Flavio Casali 1977
  • Andrea Salgari 1992

Difensori[modifica | modifica wikitesto]

  • Daniele Berlanda 1989
  • Denis Faccioli 1980
  • Denis Mazzi 1984
  • Stefano Cordioli 1981
  • Giulio Colpani

Centrocampisti[modifica | modifica wikitesto]

  • Matteo Salemi 1976
  • Andrea Zerminiani 1984
  • Luca Urli 1977
  • Luciano Bazzoni 1990
  • Massimo Vitali 1983

Attaccanti[modifica | modifica wikitesto]

  • Diego Nosè 1968
  • Andrea Debortoli 1976
  • Nicola Faccioli 1973
  • Luca Tabarelli 1990

Allenatore[modifica | modifica wikitesto]

  • Juan Josè Bazzoni

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

1981-1982, 1985-1986, 1986-1987, 1987-1988, 1992-1993

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

  • Sito ufficiale, su villafrancahockey.it. URL consultato il 25 settembre 2007 (archiviato dall'url originale il 9 ottobre 2007).