Hipposideros macrobullatus

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Hipposideros macrobullatus
Immagine di Hipposideros macrobullatus mancante
Stato di conservazione
Status none DD.svg
Dati insufficienti[1]
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Animalia
Phylum Chordata
Classe Mammalia
Superordine Laurasiatheria
Ordine Chiroptera
Sottordine Microchiroptera
Famiglia Hipposideridae
Genere Hipposideros
Specie H.macrobullatus
Nomenclatura binomiale
Hipposideros macrobullatus
Tate, 1941

Hipposideros macrobullatus (Tate, 1941) è un pipistrello della famiglia degli Ipposideridi endemico del Indonesia[1][2]

Descrizione[modifica | modifica sorgente]

Dimensioni[modifica | modifica sorgente]

Pipistrello di piccole dimensioni, con la lunghezza della testa e del corpo di 52 mm, la lunghezza dell'avambraccio tra 40 e 42 mm, la lunghezza della coda di 33 mm, la lunghezza del piede di 7 mm, la lunghezza delle orecchie tra 19,2 e 23 mm.[3][4]

Aspetto[modifica | modifica sorgente]

Le parti dorsali sono grigio-brunastre con la base dei peli biancastra, mentre le parti ventrali sono leggermente più chiare. Le orecchie sono grandi. La foglia nasale presenta una porzione anteriore di dimensioni normali, senza fogliette supplementari laterali, un setto nasale triangolare, largo alla base e più stretto tra le narici, leggermente rigonfio e separato lateralmente da solchi profondi, una porzione intermedia liscia, una porzione posteriore provvista di tre setti. La coda è lunga e si estende leggermente oltre l'ampio uropatagio. Il primo premolare superiore è piccolo e situato fuori la linea alveolare.

Biologia[modifica | modifica sorgente]

Comportamento[modifica | modifica sorgente]

Si rifugia probabilmente nelle grotte e nelle cavità degli alberi.

Alimentazione[modifica | modifica sorgente]

Si nutre di insetti.

Distribuzione e habitat[modifica | modifica sorgente]

Questa specie è conosciuta soltanto sulle isole di Kangean, Seram e in una località della parte sud-occidentale di Sulawesi.

Vive nei boschi.

Stato di conservazione[modifica | modifica sorgente]

La IUCN Red List, considerato che questa specie è conosciuta soltanto in tre località, l'esatta diffusione non è chiara e non ci sono informazioni circa lo stato della popolazione e le eventuali minacce, classifica H.macrobullatus come specie con dati insufficienti (DD).[1]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ a b c (EN) Hutson, A.M., Schlitter, D. & Kingston, T. 2008, Hipposideros macrobullatus in IUCN Red List of Threatened Species, Versione 2014.1, IUCN, 2014.
  2. ^ (EN) D.E. Wilson e D.M. Reeder, Hipposideros macrobullatus in Mammal Species of the World. A Taxonomic and Geographic Reference, 3ª ed., Johns Hopkins University Press, 2005, ISBN 0-8018-8221-4.
  3. ^ Tate, 1941, op. cit.
  4. ^ Bergmans & Van Bree,1986, op. cit.

Bibliografia[modifica | modifica sorgente]

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

mammiferi Portale Mammiferi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di mammiferi