Hippolyte Langlois

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Hippolyte Langlois al suo ricevimento all'Accademia Francese, nel 1911

Hippolyte Langlois (Besançon, 3 agosto 1839Parigi, 12 febbraio 1912) è stato un generale francese.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Figlio di un avvocato, compì i suoi studi presso l'École polytechnique a partire dal 1856. Ammesso in Artiglieria come sotto-luogotenente nel 1858, arrivò al grado di capitano nel 1866. Militò nell'armata di Metz nella guerra franco-prussiana. Otto anni dopo diventò maggiore, nel 1887 luogotenente-colonnello e nel 1888 colonnello. In quel periodo fu assunto come docente di artiglieria all'École de guerre.

Nel 1894 diventò generale di brigata e nel 1898 generale di divisione. Dopodiché per due anni fu comandante dell'École de guerre al tempo in cui la moderna strategia e la dottrina tattica venivano sviluppate ed insegnate in Francia.

Si ritirò nel 1904, al raggiungimento del limite di età.

Morì all'Hôpital du Val-de-Grâce di Parigi il 12 febbraio 1912.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN73955861 · ISNI (EN0000 0001 2139 5492 · GND (DE1055240209 · BNF (FRcb124911146 (data) · NLA (EN36049709 · NDL (ENJA00769974 · WorldCat Identities (ENviaf-73955861
Biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie