Hilde Körber

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Nel ruolo di Saffo di Franz Grillparzer (1946)

Hilde Körber (Vienna, 3 luglio 1906Berlino, 31 maggio 1969) è stata un'attrice austriaca.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Hilde Körber nacque a Vienna nel 1906, figlia di Annette Fortelini e dell'ingegnere elettrico Karl Körber. Fece il suo debutto a dodici anni nel Macbeth. Dal 1920 al 1922, seguì corsi di recitazione all'Accademia di Musica e di Arti Drammatiche di Vienna. Recitò a Stuttgart, Oldenburg, Zurigo e Berlino.

Nel 1930, debuttò nel cinema in Die Jagd nach dem Glück, un film di Rochus Gliese dove nel cast tra gli attori appare anche Jean Renoir. Nella sua carriera, l'attrice girò una sessantina di film, tra cinema e TV, continuando a lavorare anche in teatro.

Famiglia[modifica | modifica wikitesto]

Il suo primo marito fu Walter Varndal, attore e direttore di una compagnia di giro. Hilde Körber si sposò poi con Veit Harlan, un regista che, alla fine della guerra, avrebbe subito un processo per le sue compromissioni con il regime nazista. Il matrimonio fu celebrato il 19 febbraio 1929, nell'ospedale dove l'attrice era ricoverata in preda allo doglie: lo stesso giorno, nacque il loro primo figlio, Thomas che, in seguito, sarebbe diventato uno scrittore e un cineasta politicamente impegnato a sinistra. L'unione con Harlan durò nove anni e la coppia ebbe altre due figlie, l'attrice Maria Körber e Susanne Christa Körber-Harlan. Il matrimonio entrò in crisi e finì proprio per le convinzioni politiche del marito.

Filmografia[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN32259546 · ISNI (EN0000 0000 4617 5253 · LCCN (ENno2008055748 · GND (DE11903946X · BNF (FRcb14686017k (data)