High 'n' Dry

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
High 'n' Dry
Artista Def Leppard
Tipo album Studio
Pubblicazione 11 luglio 1981
Durata 41 min : 15 s
Dischi 1
Tracce 10
Genere Heavy metal
Hard rock
NWOBHM
Etichetta Mercury Records
Produttore Robert John "Mutt" Lange
Registrazione 1980/1981 - Battery Studios,
Londra
Certificazioni
Dischi di platino Canada Canada[1]
(Vendite: 80.000+)
Stati Uniti Stati Uniti (2)[2]
(Vendite: 2.000.000+)
Def Leppard - cronologia
Album precedente
(1980)
Album successivo
(1983)
Recensioni professionali
Recensione Giudizio
Allmusic[3] 4/5 stelle
Sputnikmusic[4] 3/5 stelle

High 'n' Dry è il secondo album in studio del gruppo hard & heavy britannico Def Leppard, pubblicato l'11 luglio 1981 dalla Mercury Records. La title-track, High 'n' Dry (Saturday Night), è stata classificata come 33ª nella lista delle più grandi 40 canzoni Metal stilata da VH1[5]. High 'n' Dry è stato l'ultimo album del chitarrista Pete Willis registrato a tempo pieno con i Def Leppard, nonché il primo della collaborazione della band con lo storico produttore Robert John "Mutt" Lange. Raggiunse la posizione numero 38 della Billboard 200 negli Stati Uniti e la numero 26 della UK Albums Chart nel Regno Unito[6].

L'ottava traccia dell'album, On Through the Night, come si può intuire dal titolo, è un brano escluso dal lavoro precedente. La quinta taccia, Switch 625, è invece un intermezzo musicale firmato dal chitarrista Steve Clark, diventato molto noto soprattutto nelle esibizioni live di quel periodo.

Il successo ottenuto dal gruppo con l'album Pyromania nel 1983, ha permesso a High 'n' Dry di rientrare in classifica alla posizione numero 78.[7]

Ristampa 1984[modifica | modifica wikitesto]

Dopo il successo di Pyromania, High 'n' Dry venne ristampato il 31 maggio 1984 con l'aggiunta di due tracce bonus:

  • Bringin' On the Heartbreak (Remix), essenzialmente la stessa registrazione dell'originale, con alcune sovraincisioni di pochi sintetizzatori. Il remix è stato pubblicato nel 1984 come singolo, piazzandosi alla numero 61 della Billboard Hot 100 negli Stati Uniti[8].
  • Me & My Wine (Remix), il lato B del singolo originale di Bringin' On the Heartbreak del 1981.

Per entrambi i brani furono realizzati dei videoclip, con il chitarrista Phil Collen (che non era nella band al momento della registrazione dell'album). I due brani bonus sono stati poi cancellati dalle successive ristampe dell'album.

Tracce[modifica | modifica wikitesto]

  1. Let It Go – 4:43 (Pete Willis, Steve Clark, Joe Elliott)
  2. Another Hit and Run – 4:59 (Rick Savage, Elliott)
  3. High 'n' Dry (Saturday Night) – 3:27 (Clark, Savage, Elliott)
  4. Bringin' On the Heartbreak – 4:34 (Clark, Willis, Elliott)
  5. Switch 625 – 3:03 (Clark)
  6. You Got Me Runnin – 4:23 (Willis, Clark, Elliott)
  7. Lady Strange – 3:39 (Willis, Clark, Rick Allen, Elliott)
  8. On Through the Night – 5:06 (Clark, Savage, Elliott)
  9. Mirror, Mirror (Look into My Eyes) – 4:08 (Clark, Elliott)
  10. No No No – 3:13 (Savage, Willis, Elliott)

Tracce bonus della ristampa del 1984

  1. Bringin' On the Heartbreak (Remix) - 4:34 (Clark, Willis, Elliott)
  2. Me & My Wine - 3:40 (Savage, Clark, Elliott)

Formazione[modifica | modifica wikitesto]

Produttori

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ CRIA Certifications, Canadian Recording Industry Association. URL consultato il 24 giugno 2008.
  2. ^ RIAA Certifications, Recording Industry Association of America. URL consultato il 24 giugno 2008.
  3. ^ (EN) High 'n' Dry su AllMusic, All Media Network. URL consultato il 19 June 2011.
  4. ^ Davey Boy, Def Leppard – High 'n' Dry (staff review) in Sputnikmusic, sputnikmusic.com, 3 gennaio 2009. URL consultato il 19 giugno 2011.
  5. ^ High 'n' Dry DefLeppard.com. Retrieved 17 November 2011
  6. ^ Def Leppard chart stats.
  7. ^ (EN) Allmusic (Def Leppard charts and awards), All Media Network.
  8. ^ Artist Chart History - Def Leppard (Singles), Billboard. URL consultato il 19 febbraio 2008 (archiviato dall'url originale il 2009-01-13).