Hi Diddle Diddle

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Hi Diddle Diddle
Negri Scott 5.jpg
Martha Scott e Pola Negri in una scena del film
Titolo originaleHi Diddle Diddle
Lingua originaleinglese
Paese di produzioneUSA
Anno1943
Durata72 min (8 rulli - 2.996,8 metri)
Dati tecniciB/N
rapporto: 1,37 : 1
Generecommedia
RegiaAndrew L. Stone
SoggettoEdmund L. Hartmann
SceneggiaturaFrederick J. Jackson
ProduttoreAndrew L. Stone Produttore associato: Edward Finney (con il nome Edward F. Finney)
Casa di produzioneAndrew L. Stone Productions
FotografiaCharles Edgar Schoenbaum (con il nome Chas. Schoenbaum)
MontaggioHarvey Manger
MusichePhil Boutelje
ScenografiaFrank Paul Sylos (con il nome F. Paul Sylos)
CostumiAdrian
TruccoTed Larsen
Interpreti e personaggi
Premi

« Sai, ho già visto quella ragazza da qualche parte.
Per forza, è un'amica molto intima del regista di questo film. La scopa non appena ha un ritaglio di tempo.
Sshh! Qualcuno potrebbe sentirti.. »

(Una frase dal film)

Hi Diddle Diddle è un film del 1943, diretto da Andrew L. Stone.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Quando la madre della sposa è ipoteticamente frodata del suo denaro da un amante respinto, il padre dello sposo orchestra un suo schema per rimettere tutto a posto. Viene aiutato da un cantante di cabaret, mentre egli quieta una moglie gelosa.

Le canzoni[modifica | modifica wikitesto]

  • "I Loved You too Little, too Late" (di Phil Boutelje e Foster Carling) - cantata da June Havoc
  • "The Man with the Big Sombrero" (di Phil Boutelje e Foster Carling) - cantata da June Havoc
  • "The Pilgrim's Chorus" (dal "Tannhäuser" di Richard Wagner) - Pola Negri, Billie Burke, Paul Porcasi, Lorraine Miller e altri
  • "Evening Star" (dal "Tannhäuser" di Richard Wagner) - cantata da Pola Negri

Produzione[modifica | modifica wikitesto]

Il film fu prodotto dalla Andrew L. Stone Productions. Le sequenze animate furono prodotte da Leon Schlesinger

Distribuzione[modifica | modifica wikitesto]

Distribuito dalla United Artists, il film uscì nelle sale USA il 2 agosto 1943. Nel 1950, fu riproposta - con il titolo Diamonds and Crime - una riedizione del film distribuito dalla Astor Pictures Corporation.

Data di uscita[modifica | modifica wikitesto]

IMDb

  • USA 2 agosto 1943
  • Svezia 13 marzo 1944
  • Portogallo 1º maggio 1944
  • Danimarca 3 novembre 1947
  • USA 1950

Alias

  • Casados sin casa Spagna
  • Diamonds and Crime USA (titolo riedizione)
  • Doido Por Saias Portogallo
  • Oss svindlare emellan Svezia
  • Try and Find It (non definito)

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema