Hetnub

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Hetnub
Hatnub
Hatnub main quarry.jpg
Cava principale di Hetnub
Civiltà Antico Egitto
Utilizzo Cava
Epoca III millennio a.C. circa
Localizzazione
Stato Egitto Egitto
Governatorato Minya

Hetnub, anche Hatnub ("dell'oro" in lingua egizia), è un sito archeologico in Egitto, a sud-est di Amarna e a circa 65 km da Minya.

Fin dall'antichità la località era nota per le sue cave di calcite translucida - detta impropriamente alabastro - impiegata fin dal periodo protodinastico per la produzione di vasi. La zona è ricca di iscrizioni che ricordano le spedizioni inviate da vari sovrani allo scopo di ricavare pietre per la costruzione di templi e strutture funerarie.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • R. Anthes: Die Felseninschriften von Hatnub, Leipzig 1928.
  • G. W. Fraser: Hat-Nub in "Proceedings of the Society of Biblical Archaeology" 16 (1894), 73–82.