Hernane

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Hernane
Nome Hernane Vidal de Souza
Nazionalità Brasile Brasile
Altezza 183 cm
Peso 78 kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Attaccante
Squadra Bahia
Carriera
Giovanili
2007 San Paolo
2008 San Paolo
2009 San Paolo
2010 San Paolo
Squadre di club1
2008 Rio Preto 21 (14)
2009 Toledo 7 (7)
2010 Catanduvense 0 (0)[1]
2010-2011 Paulista 0 (0)[2]
2011 Paraná 17 (2)
2012 Mogi Mirim 0 (0)[3]
2012-2014 Flamengo 46 (19)[4]
2014-2015 Al-Nassr 7 (1)
2015 Mirassol ? (?)
2015 Sport 19 (2)
2016- Bahia 0 (0)
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 7 aprile 2016

Hernane Vidal de Souza, meglio noto semplicemente come Hernane (Bom Jesus da Lapa, 4 agosto 1986), è un calciatore brasiliano, attaccante del Bahia, in prestito dal Mirassol.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Cresciuto nel San Paolo, è più volte ceduto in prestito in diverse squadre pauliste. Nel 2012, ormai non più tesserato dal San Paolo, si accorda col Mogi Mirim: segna 16 gol in 22 giornate di campionato Paulista, andando a segno anche con una doppietta in 2' nella semifinale contro l'Oeste, ribaltando il risultato da 1-2 a 3-2 e segnando nella finale per il quinto posto contro il Bragantino, sfida vinta 4-2. A fine stagione si piazza secondo nella classifica dei capicannonieri, alle spalle del solo Neymar. Passa quindi al Flamengo nell'annata seguente. In carriera ha messo a segno due triplette con la maglia dei Rubro-Negro in Coppa del Brasile, una il 18 aprile 2013 contro il Remo (3-0), club di Serie D, l'altra il 24 ottobre del medesimo anno contro il Botafogo (4-0). Il 27 settembre seguente, durante la doppia finale contro l'Atlético Paranaense, nella gara di ritorno firma il definitivo 2-0 al 94' che consente alla propria squadra di aggiudicarsi il titolo: Hernane vince anche la classifica marcatori con 8 centri.

Nel campionato Carioca 2013 firma 12 gol in 16 incontri, risultando essere il miglior marcatore della competizione: il Flamengo è eliminato alle semifinali dal Botafogo. Durante il campionato brasiliano successivo segna reti molto importanti per il club di Rio de Janeiro, realizzando tre doppiette e 16 gol in 31 turni: le due più importanti restano quelle siglate nel derby Fla-Flu vinto del Flamengo 2-3. Al termine del campionato, il Flamengo si salva per un solo punto dalla retrocessione ed Hernane raggiunge il secondo posto tra i migliori realizzatori del campionato. Inizia bene anche il Carioca 2014, andando subito a realizzare il suo primo poker di reti in carriera, il 2 febbraio, contro il Macaé (5-2), poi segna una sola altra rete in otto presenze: ad aprile il Flamengo si aggiudica il campionato. Nell'agosto 2014 tenta l'avventura nel campionato saudita, all'Al-Nassr: firma un solo gol in sette partite, il 30 novembre 2014, ai danni dell'Hajer (0-4). Nel 2015 torna in patria, al Mirassol, quindi nell'agosto seguente è ceduto in prestito allo Sport Recife: dopo soli due gol in tredici incontri di Série A (una doppietta, per altro vana, nel successo ottenuto dal Corinthians per 4-3), il 19 novembre 2015 il prestito si conclude.

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Competizioni nazionali[modifica | modifica wikitesto]

Flamengo: 2013

Competizioni statali[modifica | modifica wikitesto]

Flamengo: 2014

Individuale[modifica | modifica wikitesto]

2013 (8 gol)
2014 (12 gol)

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ 4 (0) se si considerano le presenze nel campionato Paulista.
  2. ^ 17 (7) se si considerano le presenze nel campionato Paulista.
  3. ^ 22 (16) se si considerano le presenze nel campionato Paulista.
  4. ^ 71 (36) se si considerano le presenze nel campionato Carioca.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

  • Hernane, su Soccerway.com, Perform Group. Modifica su Wikidata
  • (DEENIT) Hernane, su Transfermarkt.it, Transfermarkt GmbH & Co. KG.