Hernán Medford

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Hernán Medford
Hernan Medford Bryan.jpg
Nome Hernán Evaristo Bryan Medford
Nazionalità Costa Rica Costa Rica
Altezza 176 cm
Peso 75 kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Allenatore (ex attaccante)
Squadra Liberia Mía
Ritirato 2003 - giocatore
Carriera
Squadre di club1
1987-1990 Saprissa ? (?)
1990-1991 Dinamo Zagabria 14 (4)
1991 Rapid Vienna 14 (5)
1991-1992 Rayo Vallecano 30 (6)
1992-1993 Foggia 12 (1)
1993-1994 Saprissa ? (?)
1994-1997 Pachuca 32 (11)
1997-2000 León 95 (18)
2000-2002 Necaxa 27 (7)
2001-2003 Saprissa ? (?)
Nazionale
1987-2002 Costa Rica Costa Rica 89 (20)
Carriera da allenatore
2003-2006 Saprissa
2006-2008 Costa Rica Costa Rica
2008-2009 León
2010 Liberia Mía
2010-2011 Limón
2011-2013 Xelajú MC
2013-2014 Real España
2014 Honduras Honduras
Palmarès
CONCACAF - Gold Cup.svg Gold Cup
Argento USA 2002
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
 

Hernán Evaristo Bryan Medford (San José, 23 maggio 1968) è un allenatore di calcio ed ex calciatore costaricano, di ruolo attaccante.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Calciatore[modifica | modifica wikitesto]

Come giocatore ha cominciato la sua carriera in Costa Rica nel Sagrada Familia nel 1986, per poi passare al Deportivo Saprissa, dove ha giocato fino al 1990, vincendo tre Campionati nazionali. Nel 1991 si è trasferito in Europa giocando in Italia nel Foggia (Serie A 1992-93), in Spagna nel Rayo Vallecano, in Austria nel Rapid Vienna, in Croazia nella Dinamo Zagabria. Ha concluso la sua carriera da calciatore in Messico, dove ha giocato nel Pachuca, León e Necaxa. Il Pachuca ha deciso di ritirare il numero 17 di Medford, dopo la realizzazione del suo centesimo gol.

Con la nazionale nel 1985 ha partecipato al Mondiale Under-16 tenutosi in Cina, il primo torneo mondiale di calcio per il suo paese, in questa occasione Medford ha realizzato il primo gol della Costa Rica in competizioni mondiali[1]. Medford ha partecipato anche a due campionati mondiali: Italia 1990 e Giappone-Corea del 2002. Ai Mondiali 1990 ha realizzato la rete decisiva, all'88º minuto, contro la Svezia, rete che ha consentito alla Costa Rica di accedere agli ottavi di finale, alla prima partecipazione della Costa Rica ad un Mondiale. Durante le qualificazioni per i Mondiali 2002 Medford è poi diventato il primo costaricano a giocare in due edizioni della Coppa del Mondo. Nel girone di qualificazione Medford è stato autore del gol-partita con cui la Costa Rica ha inflitto al Messico la sua prima, e finora unica, sconfitta interna nelle qualificazioni mondiali.

Allenatore[modifica | modifica wikitesto]

Dopo il suo ritiro da calciatore, nel 2003 ha cominciato la sua carriera da allenatore. Ha guidato con grande successo il Deportivo Saprissa, con cui ha vinto due Campionati nazionali, Copa Interclubes UNCAF e la CONCACAF Champions' Cup, concedendo al Deportivo Saprissa il diritto alla partecipazione al Mondiale per club FIFA (Toyota Cup) in Giappone, nel dicembre 2005, in cui il Saprissa si è classificato terzo, perdendo unicamente dal Liverpool campione d'Europa.

Nel 2006 è stato nominato migliore allenatore della CONCACAF[2].

Il 30 ottobre 2006 viene nominato nuovo allenatore della Nazionale costaricana prendendo il posto di Alexandre Guimarães dimessosi dalla guida della Nazionale dopo il fallimentare Mondiale 2006 in Germania. Medford si farebbe carico della selezione costaricana fino al Mondiale 2010 in Sudafrica, tuttavia il 28 giugno 2008 viene esonerato dall'incarico dopo una sorprendente riunione convocata dal Comitato Esecutivo della FEDEFUTBOL[3]. Il 18 dicembre 2008 viene nominato nuovo allenatore del León[4]. A causa di un anonimo rendimento (in cinque partite una sola vittoria) nel febbraio 2009 viene sollevato dall'incarico[5]. Il 16 dicembre 2009 viene nominato nuovo tecnico del Liberia Mía[6].

Nel luglio 2014 viene nominato CT della Nazionale honduregna.[7]

Note[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]