Hermano (film 2007)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Hermano
Titolo originale Hermano
Paese di produzione Italia
Anno 2007
Durata 94 minuti
Genere drammatico
Regia Giovanni Robbiano
Soggetto Riccardo Aprile, Marcello Olivieri
Sceneggiatura Riccardo Aprile, Marcello Olivieri, Giovanni Robbiano
Fotografia Pietro Sciortino
Montaggio Walter Fasano
Musiche Pasquale Filastò
Scenografia Luigi Quintili
Interpreti e personaggi

Hermano è un film del 2007, il terzo diretto dal regista Giovanni Robbiano e scritto insieme a Marcello Olivieri e Riccardo Aprile, da un loro soggetto vincitore del premio Solinas 1996.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

È la vicenda di un giovane disoccupato del sud, che sopravvive con lavori per la malavita. Il boss lo invia a Stoccolma per consegnare ad un russo una autovettura molto di lusso. Durante il viaggio il giovane incontra un ex pugile argentino che sbarca il lunario compiendo furti. Nasce una amicizia tra i due.

Il protagonista è Ignazio Oliva ma nel cast appaiono anche Emir Kusturica, Paolo Villaggio, Cristina Moglia ed il valente Rade Serbedzija.[1]

Produzione[modifica | modifica wikitesto]

Film prodotto nell'anno 2000 e girato in Puglia, in particolare nelle località di: Acquarica del Capo, Gagliano del Capo, Santa Maria di Leuca e Tricase.

È uscito il 16 febbraio 2007, in un'unica copia, al Filmstudio di Roma.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (Fonte: Scheda di Alfonso Marrese per Apulia film commission).

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema