Hermann Muhs

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Hermann Muhs (Jühnde, 16 maggio 1894Gottinga, 13 aprile 1962) è stato un politico tedesco.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Dopo la prima guerra mondiale Muhs studiò legge a Gottinga e si laureò nel 1922. Aprì un ufficio e divenne membro del NSDAP nel 1929. Dal 1930 fu membro del parlamento statale prussiano e dopo il 1933 divenne presidente distrettuale di Hildesheim .

Nel 1935 Muhs era il Segretario di Stato nel Reichsministerium für Kirchenfragen. I suoi sforzi di sincronizzazione e l'incompetenza teologica hanno causato molte controversie con le chiese.

Contro gli ordini di Heinrich Himmler che volle disegnare la distanza tra lo Schutzstaffel e la Chiesa, Muhs partecipò ai funerali dell'arcivescovo Karl Joseph Schulte in un'uniforme delle SS nel 1941. Muhs, che aveva il grado di un SS-Oberführer, fu espulso dalla SS. Tuttavia, dopo la morte di Hans Kerrl, succedette a Kerrl come Ministro degli affari ecclesiastici fino al 1945.

Controllo di autoritàVIAF (EN23110846 · ISNI (EN0000 0000 1842 6561 · GND (DE125718756 · WorldCat Identities (EN23110846