Herman Wilhelm Bissen

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Herman Wilhelm Bissen

Herman Wilhelm Bissen (Schleswig, 1798Copenaghen, 1868) è stato uno scultore danese.

Studente a Roma (1824), Bissen fu esponente del rigido neoclassicismo iniziato da Bertel Thorvaldsen per poi sconfinare nel verismo.

Negli anni della sua attività Bissen fu costruttore di monumenti e opere pubbliche, spesso con l'aiuto del figlio Christian Gottlieb Bissen.

Negli anni dieci del XIX secolo, strinse una profonda amicizia con il pittore tedesco Johann August Krafft.[1]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ le muse, VI, Novara, De Agostini, 1964, p. 302.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN77121218 · ISNI (EN0000 0000 6633 3773 · LCCN (ENn94064353 · GND (DE119235439 · BNF (FRcb12548867j (data) · ULAN (EN500059666 · BAV ADV11417093 · CERL cnp01351565
Biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie