Hercules (Elton John)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Hercules
ArtistaElton John
Autore/iElton John, Bernie Taupin
GenereRock
Edito daDJM Records, Uni negli Stati Uniti e in Canada
Pubblicazione
IncisioneHonky Chateau
Data1972
Durata5 min : 20 s
Honky Chateau – tracce
Successiva
Slave (versione alternativa) (11) (solo nella versione rimasterizzata)

Hercules è un brano scritto ed interpretato da Elton John; il testo è di Bernie Taupin.

Proviene dall'album del 1972 Honky Chateau, del quale è l'ultima traccia. Si presenta come un pezzo molto ritmato, spiccano nella parte finale risuonanti cori che ricordano tanto i passaggi doo - wop degli anni '50 quanto le armonie dei Beach Boys dei tardi anni '60. Il testo di Taupin parla di un ragazzo muscoloso e strafottente, oggetto della cotta di una ragazza. Tuttavia, potrebbe anche parlare di un gatto dai comportamenti umani o di un rinoceronte[1]. Curiosamente, proprio in quel periodo Reginald Dwight cambiò con atto unilaterale il proprio nome in Elton Hercules John.

Hercules è sempre stata molto eseguita live: particolarmente degne di menzione sono le esibizioni del concerto del 1984 Night & Day e del concerto tenutosi il 25 marzo 2007 al Madison Square Garden volto a celebrare i 60 anni di Elton.

Note[modifica | modifica wikitesto]

Rock Portale Rock: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Rock