Heptapteridae

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Heptapteridae
Jundiá (Rhamdia quelen) 2.jpg

Pimelodella sp.jpg
Rhamdia quelen (in alto) e Pimelodella sp.

Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Animalia
Sottoregno Eumetazoa
Superphylum Deuterostomia
Phylum Chordata
Subphylum Vertebrata
Infraphylum Gnathostomata
Superclasse Osteichthyes
Classe Actinopterygii
Sottoclasse Neopterygii
Infraclasse Teleostei
Ordine Siluriformes
Famiglia Heptapteridae
Generi e specie

vedi testo

Gli Heptapteridae sono una famiglia di pesci ossei d'acqua dolce appartenenti all'ordine Siluriformes.

Distribuzione e habitat[modifica | modifica wikitesto]

Tutte le specie della famiglia vivono nelle acque dolci delle fasce tropicali centro e sudamericane, a nord fino al Messico[1].

Descrizione[modifica | modifica wikitesto]

Tre paia di barbigli. Per il resto sono simili ai Pimelodidae a cui sono stati per molto tempo riuniti[1].

Sono pesci di piccola che solo di rado raggiunge qualche decina di centimetri[2].

Specie[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svg Lo stesso argomento in dettaglio: Specie di Heptapteridae.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b Scheda da Fishbase. Vedi collegamenti esterni.
  2. ^ Lista delle specie da Fishbase. Vedi collegamenti esterni.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Pesci Portale Pesci: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di pesci