Hensoldt AG

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Hensoldt AG
Logo
StatoGermania Germania
Fondazione1898
Fondata daMoritz Hensoldt
Chiusura2006 (confluita nella Carl Zeiss)
Sede principaleWetzlar
SettoreFotografica e cinematografica
Sito web
Hensoldt Henso Reporter 1953, fotocamera prodotta dalla ditta italiana ISO

La Hensoldt AG è stata un'industria di meccanica di precisione a Wetzlar produttrice di attrezzature ottiche e famosi binocoli; poi confluita nel colosso industriale tedesco Carl Zeiss AG nella divisione Carl Zeiss Sports Optics GmbH Wetzlar. Fondatore della azienda nel 1898 fu Moritz Hensoldt geniale progettista ed inventore del famoso sistema di prismi a tetto (roof prism) e del pentaprisma.[1][2]

Nel 1946 produce una macchina fotografica a basso costo la Hensoldt Publica con obiettivo Trixar 3.5/50 intercambiabile con innesto a vite tipo Leica.[3]

Dopo il 1953 ha importato, per la Germania, le macchine fotografiche italiane della ditta ISO (Industria Scientifica Ottica) con il nome Henso Reporter ed Henso Standard,[4] equivalenti alle italiane Iso Reporter e Iso Standard, dopo che a queste venivano applicati obiettivi tedeschi.[5][6]

Note[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Fotografia Portale Fotografia: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di fotografia