Hensoldt AG

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Hensoldt AG
Logo
StatoGermania Germania
Fondazione1898
Fondata daMoritz Hensoldt
Chiusura2006 (confluita nella Carl Zeiss)
Sede principaleWetzlar
GruppoZeiss
SettoreFotografica e cinematografica
Sito web
Hensoldt Henso Reporter 1953, fotocamera prodotta dalla ditta italiana ISO

La Hensoldt AG è stata un'industria di meccanica di precisione a Wetzlar produttrice di attrezzature ottiche e famosi binocoli; poi confluita nel colosso industriale tedesco Carl Zeiss AG nella divisione Carl Zeiss Sports Optics GmbH Wetzlar.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Fondatore della azienda nel 1898 fu Moritz Hensoldt geniale progettista ed inventore del famoso sistema del prisma a tetto e del pentaprisma.[1][2]

Nel 1946 produce una macchina fotografica a basso costo la Hensoldt Publica con obiettivo Trixar 3.5/50 intercambiabile con innesto a vite tipo Leica.[3]

Dopo il 1953 ha importato, per la Germania, le macchine fotografiche italiane della ditta ISO (Industria Scientifica Ottica) con il nome Henso Reporter ed Henso Standard,[4] equivalenti alle italiane Iso Reporter e Iso Standard, dopo che a queste venivano applicati obiettivi tedeschi.[5]

Note[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]