Henry Howard, XI conte di Suffolk

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Henry Howard (168621 marzo 1757) è stato un nobile e politico inglese.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Era figlio di Craven Howard e Mary Bowes.

Sposò sua cugina Catherine Graham, figlia del colonnello James Graham e Dorothy Howard, il 5 marzo 1708/9. Dal matrimonio nacquero nove figli[1]:

Il 12 aprile 1706 successe al prozio Thomas Howard, III conte di Berkshire. Dopo la morte di Henry Howard, VI conte di Suffolk nel 1718, venne nominato Deputy Earl Marshal, ufficio che mantenne fino al 1725.

Nel 1745 successe ad un lontano cugino come conte di Suffolk e divenne Giudice per il Lichfield nel 1755.

Note[modifica | modifica wikitesto]

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Charles Mosley (ed.), Burke's Peerage, Baronetage & Knightage, 107th Edition, Wilmington, Delaware, 2003, vol III, pp. 3814–3817, ISBN 0-9711966-2-1

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]