Henry Glaß

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Henry Glaß
Bundesarchiv Bild 183-J0223-0031-001, Johanngeorgenstadt, Henry Glass.jpg
Nazionalità Germania Est Germania Est
Altezza 173 cm
Peso 68 kg
Salto con gli sci Ski jumping pictogram.svg
Squadra SC Dynamo Klingenthal
Ritirato 1981
Palmarès
Olimpiadi 0 0 1
Mondiali 0 1 1
Mondiali di volo 0 0 1
Per maggiori dettagli vedi qui
 

Henry Glaß (Rodewisch, 15 febbraio 1953) è un ex saltatore con gli sci e allenatore di sci nordico tedesco. Durante la sua carriera agonistica gareggiò per la nazionale tedesca orientale.

È figlio del combinatista nordico Gerhard, a sua volta sciatore nordico di alto livello[1].

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Carriera sciistica[modifica | modifica wikitesto]

Debuttò in campo internazionale in occasione della tappa del Torneo dei quattro trampolini di Oberstdorf del 30 dicembre 1970 (59°). Non prese parte alla prima stagione della Coppa del Mondo salvo che nelle gare valide anche ai fini del Torneo ottenendo due podi, il primo a Innsbruck il 4 gennaio 1980. Anche nella stagione seguente, l'ultima della sua carriera agonistica, gareggiò solo sporadicamente in Coppa.

In carriera prese parte a tre edizioni dei Giochi olimpici invernali, Sapporo 1972 (18° nel trampolino normale, 20° nel trampolino lungo), Innsbruck 1976 (44° nel trampolino normale, 3° nel trampolino lungo) e Lake Placid 1980 (15° nel trampolino normale, 11° nel trampolino lungo), a una dei Campionati mondiali, vincendo una medaglia, e a una dei Mondiali di volo, vincendo una medaglia. Partecipò alla gara a squadre sperimentale ai Mondiali di Lahti 1978, nella quale il quartetto tedesco orientale - composto anche da Harald Duschek, Jochen Danneberg e Mathias Buse - si classificò primo.

Carriera da allenatore[modifica | modifica wikitesto]

Dal 1990 al 2006 allenò i saltatori della Nazionale di sci nordico della Germania; fu rimosso dall'incarico alla vigilia dei XX Giochi olimpici invernali di Torino 2006 poiché emerse che in passato aveva collaborato attivamente con la Stasi, i servizi segreti della Germania Est. Successivamente il Comitato Olimpico Tedesco lo sospese definitivamente dall'attività di allenatore; Glaß si ritirò quindi nella sua città d'origine, Klingenthal, per dedicarsi all'insegnamento del salto con gli sci ai ragazzi[1].

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Olimpiadi[modifica | modifica wikitesto]

  • 1 medaglia, valida anche ai fini iridati:

Mondiali[modifica | modifica wikitesto]

  • 1 medaglia, oltre a quella conquistata in sede olimpica e valida anche ai fini iridati:

Mondiali di volo[modifica | modifica wikitesto]

Coppa del Mondo[modifica | modifica wikitesto]

  • Miglior piazzamento in classifica generale: 21º nel 1980
  • 2 podi:
    • 1 secondo posto
    • 1 terzo posto

Torneo dei quattro trampolini[modifica | modifica wikitesto]

  • 6 podi di tappa[2]:
    • 1 vittoria
    • 1 secondo posto
    • 4 terzi posti

Torneo dei quattro trampolini - vittorie di tappa[modifica | modifica wikitesto]

Data Località Nazione Trampolino
4 gennaio 1977 Innsbruck Austria Austria Bergisel

Campionati tedeschi orientali[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c Profilo su Sports-reference.com, su sports-reference.com. URL consultato il 12 marzo 2012 (archiviato dall'url originale il 23 dicembre 2009).
  2. ^ 1 secondo posto e 1 terzo posto validi anche ai fini della Coppa del Mondo.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]