Henricus Hondius

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Henricus Hondius, o Hendrik Hondius il Giovane (Amsterdam, 1597Amsterdam, 16 agosto 1651), è stato un incisore, cartografo ed editore olandese.

Figlio del famoso cartografo Jodocus Hondius che aveva la propria attività di cartografo ad Amsterdam, inizialmente collaborò all'azienda familiare, ma nel 1621 aprì una propria società nella città natale. Nel 1641 pubblicò il Mercator - Hondius Atlas[1].

Note[modifica | modifica wikitesto]

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Henricus Hondius, su Maps of World. URL consultato il 30 gennaio 2010 (archiviato dall'url originale l'11 aprile 2009).
  • (EN) Nadine Orenstein, Hendrick Hondius and the business of prints in seventeenth-century Holland, Sound & Vision Interactive, 1996, ISBN 978-90-75607-04-8.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF: (EN100213848 · ISNI: (EN0000 0001 0928 6269 · LCCN: (ENn82143592 · GND: (DE138854645 · BNF: (FRcb15238379v (data) · ULAN: (EN500042829 · NLA: (EN36397871
Biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie