Henri Diamant-Berger

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Henri Diamant-Berger (Parigi, 9 giugno 1895Parigi, 2 maggio 1972[1]) è stato un regista, sceneggiatore e produttore cinematografico francese.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Fratello dello scrittore André Gillois e nonno del regista Jérôme Diamant-Berger. Conosciuto per La vita di Jean Henri Fabre (1951), Il ladro gentiluomo (1937) e Messieurs les ronds de cuir (1959)

Filmografia[modifica | modifica wikitesto]

Regista[modifica | modifica wikitesto]

Produttore[modifica | modifica wikitesto]

Sceneggiatore[modifica | modifica wikitesto]

Produttore e sceneggiatore[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (FR) Diamant Berger Henri Simon, su deces.matchid.io. URL consultato il 27 ottobre 2021.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN44505761 · ISNI (EN0000 0001 1491 0409 · LCCN (ENnr95013753 · GND (DE143470167 · BNF (FRcb140933066 (data) · WorldCat Identities (ENlccn-nr95013753