Henri Chabot

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Henri Chabot (161627 febbraio 1655) fu un nobiluomo francese Duca di Rohan per matrimonio ed in seguito per proprio diritto. Sua moglie fu l'ereditiera Marguerite de Rohan, figlia di Henri, Duca di Rohan. È qualche volta noto come Henri de Chabot.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Henri era figlio di Charles Chabot ed Henriette de Lur-Saluces. Fu Seigneur di Sainte-Aulaye. Il suo bisnonno fu Guy Chabot, un membro della vecchia nobiltà del Poitou, Barone di Jarnac ed un membro chiave del Coup de Jarnac.

Il 6 giugno 1645 sposò Marguerite de Rohan, unica ereditiera del Duca di Rohan e membro del potente Casato di Rohan che rivendicava l'ascendenza con gli antichi Duchi di Bretagna. Secondo Saint-Simon, Marguerite era la più grande ereditiera nel regno[1]. La coppia ebbe sei figli, quattro dei quali ebbero discendenza.

Figli[modifica | modifica wikitesto]

  • X de Rohan-Chabot
  • Marguerite Gabrielle Charlotte de Rohan-Chabot (m.17 giugno 1720) sposò Malo de Coëtquen, Marchese de Coëtquen ed ebbe figli;
  • Anne Julie de Rohan-Chabot (1648 – 4 febbraio 1709), Principessa di Soubise sposò François de Rohan ed ebbe figli; fu amante di Luigi XIV;
  • Gilone de Rohan-Chabot (?) morì nell'infanzia;
  • Louis de Rohan-Chabot, Duca di Rohan, Principe di Léon (3 novembre 1652 – 17 agosto 1727) sposò Marie Elisabeth du Bec-Crespin de Grimaldi ed ebbe figli;
  • Jeanne Pelagie de Rohan-Chabot (m.18 agosto 1698) sposò Alexandre Guillaume de Melun, Principe d'Epinoy ed ebbe figli; fu la nonna di Anne Julie de Melun, Principessa di Soubise moglie du Jules de Rohan, un nipote della su menzionata Anne.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Saint-Simon, Mémoires (1701-1702), Tome II, Éditions de la Pléiade-Gallimard, 1983, p 809