Hemaiag Bedros XVII Guedikian

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Hemaiag Bedros XVII Guedikian
patriarca della Chiesa armeno-cattolica
PatriarchNonCardinal PioM.svg
Incarichi ricoperti abate generale C.A.M.
arcivescovo titolare di Chersoneso di Zechia
patriarca di Cilicia degli Armeni
Nato 2 ottobre 1905
Consacrato vescovo 30 maggio 1971
Elevato patriarca 3 luglio 1976
Deceduto 28 novembre 1998

Hemaiag Bedros XVII Guedikian, in italiano Hemaiag Pietro XVII (Trebisonda, 2 ottobre 1905Bzoummar, 28 novembre 1998), è stato un patriarca cattolico e abate armeno, abate generale della Congregazione Mechitarista di Venezia, vicario patriarcale e diciassettesimo patriarca di Cilicia degli Armeni, e quindi della Chiesa armeno-cattolica.

Nativo di Trabzon in Turchia, fu ordinato prete il 19 ottobre 1930 nella Congregazione Mechitarista di Venezia di cui fu abate generale. Fu consacrato vescovo titolare di Chersoneso di Zechia il 30 maggio 1971 e contestualmente vicario patriarcale. Alla dimissione di Iknadios Bedros XVI Batanian, venne eletto patriarca degli Armeni il 3 luglio 1976. Fu testimone degli anni più difficili della guerra civile libanese. Ritiratosi dal patriarcato nel 1982, morì il 28 novembre 1998.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN170854009 · ISNI (EN0000 0001 3919 1551 · GND (DE1011896761 · BNF (FRcb16549394v (data)
Biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie