Helstrom (serie televisiva)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Helstrom
PaeseStati Uniti d'America
Anno2020
Formatoserie TV
Generedrammatico, fantasy, orrore, supereroi
Stagioni1
Episodi10
Durata44-55 min (episodio)
Lingua originaleinglese
Crediti
IdeatorePaul Zbyszewski
SoggettoDaimon Hellstrom e Satana Hellstrom di Roy Thomas, John Romita, Gary Friedrich, Herb Trimpe
Interpreti e personaggi
FotografiaBernard Couture, Christopher Charles Kempinski
MontaggioHunter M. Via, Kelly Stuyvesant, Brian G. Addie, J.D. Sievertson
MusicheDanny Bensi, Saunder Jurriaans
ProduttoreVail Romeyn, Blair Butler, Matt McInnis, Courtney Saladino Gurney, Wendy Willming, Devon Quinn, Melissa Morkus
Produttore esecutivoDaina Reid, Joe Quesada, Karim Zreik, Jeph Loeb, Paul Zbyszewski
Casa di produzioneABC Signature, Marvel Television, Lone Lemon Entertainment
Prima visione
Distribuzione originale
Dal16 Ottobre 2020
DistributoreHulu
Distribuzione in italiano
Data23 febbraio 2021
DistributoreDisney+

Helstrom, è una serie televisiva statunitense creata per Hulu da Paul Zbyszewski e basata sui personaggi Marvel Comics di Daimon e Satana Hellstrom. La serie è prodotta da ABC Signature e Marvel Television, con Paul Zbyszewski come showrunner.

La serie è stata ordinata nel maggio 2019. Le riprese si sono svolte a Vancouver da ottobre 2019 a marzo 2020. La supervisione della serie è stata trasferita ai Marvel Studios a dicembre 2019 quando la Marvel Television è stata affidata a quella compagnia, che ha modificato il nome della serie da Marvel's Helstrom a semplicemente Helstrom.

Anche se inizialmente la serie è stata concepita per raccontare una storia autonoma all'interno del Marvel Cinematic Universe (MCU), come prima serie Adventure into Fear (Avventura nella paura) e seguita dalla serie televisiva mai realizzata Marvel's Ghost Rider, successivamente fu annunciato da Paul Zbyszewski che non ne faceva più parte del MCU.[1]

Helstrom è uscita su Hulu il 16 ottobre 2020 ed è composta da 10 episodi. Il 14 dicembre 2020 la serie è stata cancellata dopo una sola stagione.

La serie è stata accolta con recensioni per lo più negative, ritenendo che i personaggi e la trama fossero poco interessanti, anche se gli effetti visivi della serie sono stati considerati impressionanti.

In Italia la serie è stata pubblicata dal 23 febbraio 2021 al 16 aprile 2021 su Disney+ come Star Original.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Daimon e Ana Helstrom, i figli di un potente serial killer, danno la caccia al peggio dell'umanità.[2]

Personaggi e interpreti[modifica | modifica wikitesto]

Personaggi principali[modifica | modifica wikitesto]

  • Daimon Helstrom, interpretato da Tom Austen: un professore di etica che spera di salvare i suoi cari dai demoni.[3][4]
    • Giovane Daimon, interpretato da Nolan Hupp.
  • Ana Helstrom, interpretata da Sydney Lemmon: sorella di Daimon, gestisce una casa d'aste come copertura mentre caccia persone violente e malvagie.[3][4]
    • Giovane Ana, interpretata da Erica Tremblay.
  • Victoria Helstrom/madre / Lily/Kthara, interpretata da Elizabeth Marvel: la madre di Daimon e Ana, internata in un ospedale psichiatrico da vent'anni.[3][4]
  • Caretaker, interpretato da Robert Wisdom: un guardiano dell'occulto che combatte i demoni.[3][4]
  • Gabriella Rossetti, interpretata da Ariana Guerra: un agente del Vaticano che aiuta Daimon e Hastings.[3][4]
  • Louise Hastingsr, interpretato da June Carryl: il responsabile dell'ospedale psichiatrico dove Victoria è ricoverata.[3][4]
  • Chris Yen, interpretato da Alain Uy: amico fraterno e socio in affari della casa d'aste di Ana.[3][4]

Personaggi ricorrenti[modifica | modifica wikitesto]

  • Keith Spivey, interpretato da Daniel Cudmore: un infermiere dell'ospedale psichiatrico in cui Victoria è ricoverata.[5]
  • Esther Smith, interpretata da Deborah Van Valkenburgh: la leader dell'handler di Blood and Caretaker.
  • Finn Miller, interpretato da David Meunier: membro di un'organizzazione segreta chiamata Blood.[6]
  • Joshua Crow / Raum, interpretato da Trevor Roberts: un prete vittima della possessione demoniaca.
  • Derrick Jackson, interpretato da Hamza Fouad: un agente di polizia e il fidanzato di Yen.

Personaggi secondari[modifica | modifica wikitesto]

  • Sandy Robson nel ruolo di Alex Tilden: un camionista posseduto da Magoth.
  • Shayn Walker nel ruolo di Ellis: una delle guardie di sicurezza di Santa Teresa.
  • Zachary S. Williams nel ruolo di Bryce: uno dei vasi di Magoth.
  • Hiro Kanagawa nel ruolo di Sean Okamoto: un prete e conoscente di Gabriella.
  • Camille Sullivan come Zoe e Aubree Richards: gemelli che sono stati colpiti dal padre di Daimon e Ana.
  • Fiona Dourif nel ruolo di Kthara: Il demone che possiede Victoria.
  • Tom Everett nel ruolo di Terrazi: l'arcivescovo a cui Hastings risponde.
  • Tarun Keram nel ruolo di Lee: il principale subordinato di Esther.
  • Mitch Pileggi nel ruolo di Marduk Helstrom: un serial killer e padre di Daimon e Ana.

Episodi[modifica | modifica wikitesto]

Titolo originale Titolo italiano Diretto da Scritto da Pubblicazione USA Pubblicazione Italia
1 Mother's Little Helpers I piccoli aiutanti della madre Daina Reid Paul Zbyszewski 16 ottobre 2020 23 febbraio 2021
Daimon e Ana Helstrom sono fratelli che vivono rispettivamente a Portland e a San Francisco. Daimon è un professore universitario che aiuta il Centro Santa Teresa per la Salute Mentale (Saint Teresa Center for Mental Health) con dei casi in cui occorrono le sue capacità demoniache. Nel frattempo, Ana lavora come antiquaria che setaccia ed uccide i criminali con i suoi poteri psichici. La loro madre, Victoria, è detenuta nel Santa Teresa a causa della sua possessione demoniaca da un demone di nome Madre. Suo marito era un serial killer satanista. Daimon è costretto a lavorare con Gabriella Rosetti, una agente del Vaticano, da Louise Hastings dopo che un inserviente di nome Keith Spivey scompare in seguito a un'incursione su una tomba demoniaca. Ana e il suo alleato, il custode, scoprono uno strano scheletro nella tomba e Ana prende il teschio per poterlo esaminare. Gabriella, scettica, affronta Madre ma viene salvata da Daimon e Hastings. Daimon trova un simbolo che sua madre ha disegnato sul muro e Ana trova lo stesso simbolo sul teschio. I fratelli si riuniscono a Santa Teresa. Altrove, Spivey ormai posseduto da un demone attacca un camionista.
2 Viaticum Viatico Anders Engström Blair Butler 16 ottobre 2020 23 febbraio 2021
3 The One Who Got Away Colui che riuscì a fuggire Michael Offer Marcus Dalzine 16 ottobre 2020 26 febbraio 2021
4 Containment Contenimento Amanda Row Sheila Wilson 16 ottobre 2020 5 marzo 2021
5 Committed Jovanka Vuckovic Ian Sobel e Matt Morgan 16 ottobre 2020 12 marzo 2021
6 Leviathan Sanford Bookstaver Amanda Segel 16 ottobre 2020 19 marzo 2021
7 Scars Bill Roe Mark Leitner 16 ottobre 2020 26 marzo 2021
8 Underneath Cherie Nowlan Maggie Bandur 16 ottobre 2020 2 aprile 2021
9 Vessels Kevin Tancharoen Ian Sobel e Matt Morgan 16 ottobre 2020 9 aprile 2021
10 Hell Storm Jim O'Hanlon Paul Zbyszewski 16 ottobre 2020 16 aprile 2021

Produzione[modifica | modifica wikitesto]

Sviluppo[modifica | modifica wikitesto]

Il 1 maggio 2019, Hulu ha ordinato la serie Marvel's Helstrom , basata sui personaggi della Marvel Comics, Daimon e Satana Hellstrom. Il nome di Satana è stato poi cambiato in Ana nella serie. Paul Zbyszewski, che in precedenza era stato produttore esecutivo della serie Marvel Agents of SHIELD, è stato scelto come showrunner e produttore esecutivo di Helstrom insieme a Karim Zreik e al capo della Marvel Television Jeph Loeb. Zbyszewski ha detto che la serie avrebbe aggiunto la "paura" alla consolidata formula Marvel di "cuore, umorismo e azione", e che avrebbe usato la storia di Helstrom per "analizzare alcune delle nostre paure più profonde". Loeb ha aggiunto che la serie si sta muovendo in un nuovo angolo "da brivido" dell'Universo Marvel. La prima stagione è composta da 10 episodi.

Nel dicembre 2019, la Marvel Television è stata incorporata nei Marvel Studios e alcuni dei dirigenti della Marvel Television, incluso Zreik, si sono trasferiti ai Marvel Studios per supervisionare la produzione di Helstrom. Nell'aprile 2020, la Marvel ha terminato l'accordo generale con Zbyszewski, in parte a causa della pandemia COVID-19, ma nonostante ciò Zbyszewski ha continuato il lavoro di post-produzione per la serie. A luglio, la serie non fu più ufficialmente intitolata Marvel's Helstrom: la Disney aveva infatti cambiato il titolo semplicemente in Helstrom nel tentativo di allontanare il marchio Marvel dai contenuti horror della serie, non volendo che gli spettatori "si imbattessero nello show mentre cercavano qualcosa dell'umore" più leggero dei film del Marvel Cinematic Universe .

Casting[modifica | modifica wikitesto]

La Marvel ha annunciato il cast della serie nell'ottobre 2019 in concomitanza con l'inizio della produzione: Tom Austen e Sydney Lemmon interpretano Daimon e Ana Helstrom, con Elizabeth Marvel nei panni di loro madre Victoria, Robert Wisdom interpreta Caretaker, June Carryl recita nel ruolo della dottoressa Louise Hastings, Ariana Guerra come Gabriella Rosetti e Alain Uy come Chris Yen. Nel novembre 2019, Daniel Cudmore e David Meunier sono stati scelti per i ruoli ricorrenti, rispettivamente, dell'infermiera Keith Spivey e di Finn Miller.

Le riprese[modifica | modifica wikitesto]

La produzione della serie è iniziata il 7 ottobre 2019 a Vancouver con il titolo provvisorio di Omens.[7] Le riprese sono terminate il 14 marzo 2020.[8]

Legami con il Marvel Cinematic Universe[modifica | modifica wikitesto]

Hulu e Marvel hanno annunciato sia Helstrom che una serie su Ghost Rider nel maggio 2019, riferendosi a loro come le basi degli "Spiriti della Vendetta" e con l'intenzione di essere interconnessi in modo simile alle serie televisive Netflix della Marvel. La Marvel ha rivelato che le due serie sarebbero coesistite all'interno del Marvel Cinematic Universe ma non si sarebbero incrociate con i film o le altre serie televisive del franchise. Ad agosto, Loeb ha rivelato che le serie horror di Hulu verranno chiamate collettivamente Adventure into Fear. Nonostante Hulu avesse interrotto i lavori di Ghost Rider, le altre serie di Adventure into Fear appaiono ancora in programma. Lo sviluppo di ulteriori serie è stato annullato a dicembre 2019 quando la Marvel Television è stata chiusa. Lo showrunner Zbyszewski ha poi dichiarato nell'ottobre 2020 che la serie non è più parte del MCU.[9]

Marketing[modifica | modifica wikitesto]

Zbyszewski e il cast della serie hanno preso parte a un panel per la serie durante la convention virtuale Comic-Con @ Home nel luglio 2020, dove è stato anche rilasciato il primo teaser della serie.

Distribuzione[modifica | modifica wikitesto]

Helstrom ha debuttato negli Stati Uniti su Hulu il 16 ottobre 2020. [10] come parte del blocco di programmazione "Huluween" di Hulu.

Distribuzione in Italia[modifica | modifica wikitesto]

Il 28 gennaio 2021 viene annunciato che la serie debutterà in Italia il 23 febbraio 2021 su Disney+ come Star Original.[11] Il 13 febbraio 2021 viene pubblicato il primo trailer italiano della serie.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Alessio Lonigro, Helstrom: Lo showrunner conferma che la serie non fa parte del Marvel Cinematic Universe, su Comics Universe, 16 ottobre 2020. URL consultato il 27 febbraio 2021.
  2. ^ (EN) Lesley Goldberg, 'Ghost Rider,' 'Helstrom' Marvel Live-Action Dramas a Go at Hulu, su The Hollywood Reporter, 1º maggio 2019. URL consultato il 27 febbraio 2021 (archiviato il 1º maggio 2019).
  3. ^ a b c d e f g (EN) Dominic Patten, ‘Marvel’s Helstrom’ Cast Revealed With ‘Homeland’, ‘Fear The Walking Dead’ & ‘The Royals’ Alums For Fiery Hulu Series, su Deadline Hollywood, 8 ottobre 2019. URL consultato il 27 febbraio 2021 (archiviato il 9 ottobre 2019).
  4. ^ a b c d e f g Gaetano Reina, Helstrom: Rivelato il cast della serie Marvel, su NerdPool, 9 Ottobre 2019. URL consultato il 1º febbraio 2020.
  5. ^ (EN) Dino-Ray Ramos, ‘Marvel’s Helstrom’ Adds Daniel Cudmore; Shannon Chan-Kent Joins ‘Good Trouble’, su Deadline Hollywood, 6 novembre 2019. URL consultato il 25 settembre 2020 (archiviato il 6 novembre 2019).
  6. ^ (EN) Denise Petski, ‘Marvel’s Helstrom’: David Meunier To Recur In Hulu Series, su Deadline Hollywood, 26 novembre 2019. URL consultato il 3 marzo 2021 (archiviato il 26 novembre 2019).
  7. ^ (EN) Helstrom Working Title Revealed, Targeting October Production Start, su Marvel. URL consultato il 25 settembre 2020.
  8. ^ Martina Volonté, Marvel's Helstrom: terminate le riprese della prima stagione, su Cinematographe.it, 16 marzo 2020. URL consultato il 25 settembre 2020.
  9. ^ (EN) Ryan J. Downey, Why Helstrom's showrunner is happy it's not part of the MCU - Exclusive, su Looper.com, 16 ottobre 2020. URL consultato il 17 novembre 2020.
  10. ^ (EN) Helstrom – Hulu Press, su web.archive.org, 3 agosto 2020. URL consultato il 25 settembre 2020 (archiviato dall'url originale il 3 agosto 2020).
  11. ^ (EN) 'Y: The Last Man,' 'American Horror Stories' Moving to FX on Hulu | Hollywood Reporter, su web.archive.org, 23 giugno 2020. URL consultato il 25 settembre 2020 (archiviato dall'url originale il 23 giugno 2020).

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Televisione Portale Televisione: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di televisione