Hello, Dolly!

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Nota disambigua.svg Disambiguazione – Se stai cercando altri significati, vedi Hello, Dolly! (disambigua).
Hello, Dolly!
Hello, Dolly!.jpg
I titoli di testa del film.
Titolo originale Hello, Dolly!
Lingua originale inglese
Paese di produzione USA
Anno 1969
Durata 146 min
Genere musicale
Regia Gene Kelly
Soggetto Michael Stewart e Thornton Wilder
Sceneggiatura Ernest Lehman
Fotografia Harry Stradling Sr.
Montaggio William Reynolds
Musiche Jerry Herman
Scenografia John DeCuir, Jack Martin Smith, Herman Blumenthal, Walter M. Scott, George Hopkins e Raphael Bretton
Interpreti e personaggi
Doppiatori italiani

Hello, Dolly! è un film di Gene Kelly del 1969, basato sull'omonimo musical di Broadway.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Una giovane e attraente vedova di nome Dolly non si rassegna alla morte del marito. Affascinante e vivace, Dolly si trasforma in un'agenzia matrimoniale e, con la scusa di combinare incontri romantici si metterà alla ricerca di un nuovo marito. Solo dopo una lunga serie di romantiche e divertenti disavventure Dolly riuscirà a trovare il vero amore.

Colonna sonora[modifica | modifica wikitesto]

Nessuna delle canzoni che Herman scrisse per il film, vale a dire Just Leave Everything to Me e Love is Only Love, originariamente scritte per la versione teatrale di Mame, ma mai eseguite, furono citate.

Riconoscimenti[modifica | modifica wikitesto]

Citazioni e riferimenti[modifica | modifica wikitesto]

Un chiaro riferimento al film appare nel lungometraggio d'animazione WALL•E.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Hello, Dolly!, in NY Times. URL consultato il 27 dicembre 2008.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema