Heinz Frei

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Heinz Frei
Flickr - CarolineG2011 - Great guns at the T54 London Paralympic marathon.jpg
Nazionalità Svizzera Svizzera
Atletica leggera paralimpica Athletics pictogram (Paralympics).svg
Specialità Velocità, mezzofondo, maratona
Palmarès
Giochi paralimpici 14 6 6
Mondiali paralimpici 5 7 2
Europei paralimpici 3 3 3
Per maggiori dettagli vedi qui
Sci di fondo Cross country skiing pictogram.svg
Palmarès
Giochi paralimpici 1 1 6
Per maggiori dettagli vedi qui
Paraciclismo Cycling (road) pictogram (Paralympics).svg
Palmarès
Giochi paralimpici 3 0 1
Per maggiori dettagli vedi qui
 

Heinz Frei (Soletta, 28 gennaio 1958) è un ex atleta paralimpico, ex fondista e paraciclista svizzero.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

All'età di vent'anni, in una manifestazione sportiva in montagna, è scivolato in un burrone e si è spezzato la colonna vertebrale, divenendo paraplegico.[1] Iniziato un programma terapeutico riabilitativo, ha cercato un club e ha trovato il Rollstuhlclub Kriens, scoprendo che c'era la possibilità di concorrere a livello mondiale in sport estivi e invernali.[2]

Dal 1984 al 2006 ha partecipato a tutte le edizioni dei Giochi paralimpici estivi (nell'atletica leggera) e a quelli invernali nello sci di fondo, dimostrando la sua predilezione per le lunghe distanze, ma ottenendo anche preziosi risultati in staffetta. A queste prove si aggiungono tutti i Campionati del mondo di atletica leggera paralimpica dal 1994 e numerosi campionati europei. Infine, il campione ha portato a termine più di cento maratone.

Dopo aver vinto complessivamente 26 medaglie nell'atletica e otto nello sci di fondo ai Giochi paralimpici estivi, a quarantasei anni, all'edizione di Atene 2004, nonostante numerosi piazzamenti, non ha ottenuto medaglie; si è chiesto perciò se fosse il momento adatto per un ritiro, ma ha preferito passare all'handbike. A Pechino 2008, ha esordito nel paraciclismo, conquistando da outsider due medaglie d'oro. Da allora ha partecipato a moltissime gare e si è preparato anche ai Giochi di Tokyo,[2] slittati dal 2020 al 2021.

Heinz Frei è sposato e ha due figli adulti; di professione ha fatto il geometra.

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Atletica leggera paralimpica[modifica | modifica wikitesto]

Anno Manifestazione Sede Evento Risultato Prestazione Note
1984 Giochi paralimpici Regno Unito Stoke Mandeville
Stati Uniti New York
400 m piani 2 Bronzo Bronzo 1'09"3
800 m piani 2 Argento Argento 2'26"88
1500 m piani 2 Oro Oro 4'29"93
5000 m piani 2 Oro Oro 15'30"15
Maratona 2 Oro Oro 1h58"52
1988 Giochi paralimpici Corea del Sud Seul 800 m piani 2 Argento Argento 2'00"93
1500 m piani 2 Oro Oro 3'45"34
5000 m piani 2 Argento Argento 13'23"29
10000 m piani 2 Oro Oro 27'27"07
1992 Giochi paralimpici Spagna Barcellona 800 m piani TW3-4 Oro Oro 1'44"83
5000 m piani TW3-4 Oro Oro 11'10"41
10000 m piani TW3-4 Argento Argento [3]
Maratona TW3-4 Oro Oro 1h30'15"
4×100 m TW3-4 Bronzo Bronzo 56"45 [4]
1994 Mondiali paralimpici Germania Berlino 800 m piani T52 Argento Argento 1'46"47
5000 m piani T53 Argento Argento 11'13"59
Maratona T53 Oro Oro 1h22'12"
4×400 m T52-53 Bronzo Bronzo 3'27"26
1996 Giochi paralimpici Stati Uniti Atlanta 800 m piani T52 Argento Argento 1'41"76
1500 m piani T52-53 Oro Oro 3'05"52
10000 m piani T52-53 Oro Oro 21'58"31
Maratona T52-53 Bronzo Bronzo 1h32'42"
4×400 m T52-53 Argento Argento 3'16"46 [5]
1998 Mondiali paralimpici Regno Unito Birmingham 400 m piani T54 Oro Oro 52"90
800 m piani T54 Oro Oro 1'47"98
Maratona T55 Oro Oro 1h32'25"
4×400 m T54-55 Argento Argento 3h25'39"
2000 Giochi paralimpici Australia Sydney 800 m piani T53 Oro Oro 1'44"01
10000 m piani T54 Bronzo Bronzo 21'34"00
Maratona T54 Bronzo Bronzo 1h29'29"
2002 Mondiali paralimpici Francia Lilla 800 m piani T53 Argento Argento 1'47"73
Maratona T54 Oro Oro 1h27'58"
2003 Europei paralimpici Paesi Bassi Assen 400 m piani T53 Oro Oro 55"98
800 m piani T53 Oro Oro 1'43"99
5000 m piani T54 Bronzo Bronzo 11'14"06
10000 m piani T54 Argento Argento 22'27"85
Maratona T54 Argento Argento 1h36'07"
4×100 m T53-54 Argento Argento 59"34 [6]
2005 Europei paralimpici Finlandia Espoo 800 m piani T53 Oro Oro 1'49"86
10000 m piani T54 Bronzo Bronzo 23'07"84
2006 Mondiali paralimpici Paesi Bassi Assen 800 m piani T53 Argento Argento 1'47"93
10000 m piani T54 Bronzo Bronzo 23'07"24
Maratona T54 Argento Argento 1h28'17"
2011 Mondiali paralimpici Nuova Zelanda Christchurch Maratona T54 Argento Argento 1h31'09"
2016 Europei paralimpici Italia Grosseto 800 m piani T53 Bronzo Bronzo 1h44'48"

Sci di fondo[modifica | modifica wikitesto]

Paraciclismo[modifica | modifica wikitesto]

Paralimpiadi

Mondiali su strada

Riconoscimenti[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Biografia Heinz Frei, su rigert.ch. URL consultato il 25 agosto 2021.
  2. ^ a b c (DE) Heinz Frei, su swissparalympic.ch. URL consultato il 25 agosto 2021.
  3. ^ (EN) 10000 m maschili T3-4, su paralympic.org. URL consultato il 24 agosto 2021.
  4. ^ Componenti staffetta: Heinz Frei, Daniel Bogli, Guido Muller, Urs Scheidegger
  5. ^ Staffetta composta da Franz Nietlispach, Heinz Frei, Guido Muller, Daniel Bogli.
  6. ^ Staffetta composta da Heinz Frei, Tobias Loetscher, Daniel Boegli, Marcel Hug.
  7. ^ Heinz Frei ancora a medaglia a 63 anni, su rsi.ch. URL consultato il 2 settembre 2021.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]