Anton de Bary

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
(Reindirizzamento da Heinrich Anton de Bary)
Jump to navigation Jump to search
Anton de Bary

Heinrich Anton de Bary (Francoforte sul Meno, 26 gennaio 1831Strasburgo, 19 gennaio 1888) è stato un botanico e micologo tedesco.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

È considerato uno dei padri fondatori della patologia vegetale (fitopatologia) e il fondatore della micologia moderna. Scoprì i meccanismi che permettono a particolari parassiti di provocare l'antracnosi delle piante di vite. I suoi attenti e sistematici studi della storia della vita dei funghi e il suo contributo per lo studio delle alghe e delle piante superiori sono stati di fondamento per la biologia. È stato un microbiologo per quanto riguarda la tassonomia.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

de Bary è l'abbreviazione standard utilizzata per le piante descritte da Anton de Bary.
Consulta l'elenco delle piante assegnate a questo autore dall'IPNI.
Controllo di autoritàVIAF (EN29529763 · ISNI (EN0000 0001 1023 3463 · LCCN (ENn85235672 · GND (DE116042184 · BNE (ESXX5018630 (data) · BNF (FRcb118904537 (data) · J9U (ENHE987007312146105171 (topic) · CONOR.SI (SL281003619 · WorldCat Identities (ENlccn-n85235672
  Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie