Heidi (film 2001)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Heidi
Titolo originale Heidi
Lingua originale tedesco
Paese di produzione Svizzera, Germania, Francia
Anno 2001
Durata 135'
Genere commedia, drammatico
Regia Markus Imboden
Soggetto Johanna Spyri
Casa di produzione Vega Film
Fotografia Peter Indergand
Musiche Niki Reiser
Scenografia Martina Brünner
Interpreti e personaggi

Heidi è un film del 2001, diretto dal regista Markus Imboden e basato sull'omonimo romanzo di Johanna Spyri.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Heidi ha cinque anni e vive con sua zia Dete a Bad Ragaz, da quando i genitori sono deceduti: il papà Tobias, carpentiere, morto sotto una trave, la mamma Adelheid, sorella di Dete, morta di crepacuore. Ora è morta anche la nonna materna di Heidi, e Dete, che ha trovato lavoro presso una famiglia ricca di Francoforte, non sentendosela di portarsi dietro anche la bambina, decide di portarla dal nonno, il padre di Tobias, un uomo solitario che ha deciso, nel corso della sua vita, di isolarsi in una baita sul costone di un monte, spazzata quindi ad ogni ora e in ogni stagione dal forte vento alpino. La baita è dipendenza del paese di Dörfli, dove tutti sparlano di tutto e, naturalmente, del vecchio, che nel libro è conosciuto solo come "vecchio dell'alpe".

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema