Heeresfliegertruppe

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Heeresfliegertruppe
German Army Aviators Corps
Corpo degli Aviatori Tedeschi
HFIgWaS.jpg
Descrizione generale
Attiva1957 - oggi
NazioneGermania Germania
ServizioBundeswehr Logo Heer with lettering.svg Esercito tedesco
TipoAviazione
MottoNach vorn (tedesco: In avanti o avanti)
Battaglie/guerreGuerra di Ifni
Comandanti
Generale di BrigataUwe Klein
Simboli
CoccardaRoundel of the German Air Force (with Border).svg
Voci su unità militari presenti su Wikipedia

Il Corpo degli Aviatori Tedeschi (in tedesco: Heeresfliegertruppe), è il corpo di aviazione dell'esercito tedesco, ed ha il compito di fornire trasporto aereo tattico, supporto aereo ravvicinato, ricognizione, collegamento e soccorso in caso di calamità. Venne costituito nel 1957 ed è formato da sei reggimenti, uno squadrone indipendente e da una scuola di formazione.

Mezzi Aerei[modifica | modifica wikitesto]

Aeromobile Origine Tipo Versione
(denominazione locale)
In servizio
(2018)[1]
Note Immagine
Elicotteri
NHIndustries NH90 Italia Italia
Germania Germania
Paesi Bassi Paesi Bassi
elicottero utility NH-90 TTH 54[1]
78+31 German Army NHIndustries NH90 TTH ILA Berlin 2016 01.jpg
Eurocopter Tiger Unione europea Unione europea elicottero d'attacco Tiger UHT 68[2][1] 68 Tiger UHT ricevuti tra il 2005 e il luglio 2018.[2]
Eurocopter Tiger (Deutsches Heer - Kampfhubschrauberregiment 36).jpg
Bell UH-1 Iroquois Stati Uniti Stati Uniti elicottero utility UH-1D 29[1] 204 UH-1D consegnati tra il 1967 ed il 1981.[3]
Bell (Dornier) UH-1D Iroquois (205), Germany - Army AN1914694.jpg
Bell 2016 JetRanger Stati Uniti Stati Uniti elicottero da addestramento Bell 206B-3 6[1]
Eurocopter EC 135 Francia Francia elicottero da addestramento EC-135T-2 18[1][4] Uno dei 19 EC-135T-2 in servizio a tutto il 2018, è andato perso il 1 luglio 2019.[4]
GA EC135 8257.JPG
Airbus H145 Unione europea Unione europea SAR H145 0 7 H145 da utilizzare nel ruolo SAR ordinati a dicembre 2018, da consegnarsi a partire dal 2020.[5]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c d e f (EN) World Air Force 2019 (PDF), su Flightglobal.com, p. 17. URL consultato il 4 gennaio 2019.
  2. ^ a b "GERMANY RECEIVES LAST TIGERT HELICOPTER", su janes.com, 6 agosto, URL consultato il 6 agosto 2018.
  3. ^ "DORNIER UH-1D" , su helis.com, URL consultato il 13 settembre 2018.
  4. ^ a b "GERMAN ARMED FORCES EC-135 HELICOPTER CRASHES DURING TRAINING", su aerotime.aero, 3 luglio 2019, URL consultato il 5 luglio 2019.
  5. ^ GERMANY TO REPLACE SAR HUEYs WITH H145s", su janes.com, 13 dicembre 2018, URL consultato il 13 dicembre 2018.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]